Home Eurolega Ergin Ataman si vede in NBA? “Solo da capo allenatore”

Ergin Ataman si vede in NBA? “Solo da capo allenatore”

di Mattia Luoni

Alla fine di maggio, il Panathinaikos ha conquistato il suo settimo titolo di Eurolega, e la superstar dei Milwaukee Bucks, Giannis Antetokounmpo, ha elogiato Ergin Ataman definendolo il miglior allenatore del mondo.

In una recente intervista a AS.com, Ataman ha commentato questo elogio e ha affrontato diversi altri temi: “Non posso paragonarmi agli allenatori della NBA. E non sono il migliore nella storia del basket europeo. Negli ultimi cinque anni, ho raggiunto quattro finali e vinto tre titoli. Credo sia qualcosa di speciale. Se parliamo solo di risultati, sono il migliore degli ultimi cinque anni. È chiaro che in futuro mi piacerebbe provare l’NBA. Essere il primo allenatore europeo a fare il salto dall’Europa. So che Jordi Fernandez è già lì, ma lui ha allenato in NBA, non in Europa.”

Ataman ha raccontato che due anni fa aveva già ricevuto offerte dall’NBA, ma come assistente allenatore, adesso però, consapevole dei suoi risultati vuole fare il grande salto. “Se qualcuno vuole offrirmi un’opportunità, deve essere come capo allenatore, in base a ciò che ho raggiunto in Europa. Non ho ricevuto offerte serie da valutare. È un mondo diverso. Se vuoi un allenatore europeo di alto livello, sono qui.”

Il suo stile si adatterebbe alla NBA?

“Certo. Perché no? Alla fine è sempre basket”, ha detto l’allenatore turco. “Ho allenato grandi giocatori NBA come Deron Williams e Allen Iverson durante il lockout del 2011, e ora Kendrick Nunn e Kostas Sloukas. Molti giocatori hanno reso al meglio sotto la mia guida: Shane Larkin, Vasilije Micic… Sono giocatori NBA. Se ho vinto l’Eurolega, perché dovrei avere paura di allenare le stelle NBA? So come gestire i giocatori e capire i loro punti di forza e debolezza. Questo è il mio stile.”

You may also like

Lascia un commento