fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Harrison Barnes paga il funerale di Atatiana Jefferson, uccisa dalla polizia durante un controllo

Harrison Barnes paga il funerale di Atatiana Jefferson, uccisa dalla polizia durante un controllo

di Michele Gibin

L’ala dei Sacramento Kings Harrison Barnes e Malik Jackson, defensive end dei Philadelphia Eagles, si sono offerti di sostenere le spese dei funerali di Atatiana Jefferson, 28enne di Forth Worth, Texas, uccisa con un colpo di pistola da un agente di polizia mentre si trovava in casa con il nipote di 8 anni, lo scorso 12 ottobre.

L’agente di polizia aveva risposto ad una chiamata di segnalazione di “una porta di ingresso aperta” nella casa della Jefferson. Come mostrato dalla body camera dell’agente, Aaron Dean, il colpo sarebbe partito mentre la dona si era affacciata alla finestra chiusa della casa. La polizia di Forth Worth ha dichiarato d’aver rinvenuto una pistola accanto al corpo della vittima, ma il poliziotto è stato arrestato per omicidio dopo le sue dimissioni.

Così Barnes motiva la sua scelta: “Volevamo fare qualcosa per la famiglia, è una tragedia, nessuno dovrebbe rimanere ucciso durante un semplice controllo. E più di ogni altra cosa, soprattutto in situazioni del genere l’ultima cosa di cui ci si vorrebbe preoccupare sono i costi per i funerali“. Harrison Barnes ha giocato per due stagioni a Dallas con la maglia dei Mavericks, ed è ancora legato alla comunità texana.

Barnes e la moglie Brittany, e Jackson si divideranno i costi delle esequie.

Potrebbe interessarti anche

1 Commenta

Harrison Barnes paga il funerale di Atatiana Jefferson, uccisa dalla polizia | 18 Ottobre 2019 - 12:47

[…] Harrison Barnes paga il funerale di Atatiana Jefferson, uccisa dalla polizia durante un controllo  NBAPassion.com LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA […]

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi