Jeff Hornacek e il caso Noah: "Sarà fuori per le prossime due gare"
107392
post-template-default,single,single-post,postid-107392,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Jeff Hornacek e il caso Noah: “Sarà fuori per le prossime due gare”

Joakim Noah ai New York Knick con un contratto mostruoso

Jeff Hornacek e il caso Noah: “Sarà fuori per le prossime due gare”

Continua il lungo viaggio dei New York Knicks nella Western Conference. Dopo la sconfitta patita sul campo dei Golden State Warriors due giorni fa, la squadra di coach Jeff Hornacek è stata di scena la scorsa notte in Colorado.

Il caso Noah turba i New York Knicks

I Knickerbockers di Kristaps Porzingis e soci hanno subito la loro seconda sconfitta consecutiva in questo tour di trasferte, incassando un brutto stop contro i Denver Nuggets di coach Malone.

La partita terminata con il punteggio di 130-118 in favore dei padroni di casa ha fatto registrare in casa Knicks la seconda sconfitta consecutiva, facendo aprire una nuova piccola parentesi negativa in questa seconda metà di stagione.

Oltre ai pessimi risultati in campo e le prime voci riguardanti una possibile cessione di Willy Hernangomez agli Utah Jazz, è scoppiato un nuovo caso di spogliatoio riguardante Joackim Noah.

Al termine del match del Pepsi Center lo stesso head coach dei Knicks Jeff Hornacek ha parlato del presunto caso Noah avvenuto in queste ultime ore. Ecco le sue parole nel post-partita con i Nuggets:

Non siamo nel nostro momento migliore questo è vero, ma queste sfide contro avversari di questa caratura devono far migliorare l’autostima nei nostri mezzi. Il caso Noah? Il giocatore resterà via per le prossime due partite. Noi sappiamo che è per via di problemi personali e ha allarmato tutta l’organizzazione nella maniera più professionale possibile. Vedremo cosa succederà nei prossimi giorni”.

Luca Castellano
lucacastellano7@gmail.com

Amante del basket dall'età di 8 anni e amante dell'NBA a 360 gradi. Aspirante giornalista/ telecronista di pallacanestro, con lo scopo di divulgare la sua passione alla portata di tutti.

No Comments

Post A Comment