JJ Barea rinuncia ai Mondiali: "Dopo l'infortunio meglio non rischiare"
144382
post-template-default,single,single-post,postid-144382,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

JJ Barea rinuncia ai Mondiali: “Dopo l’infortunio meglio non rischiare”

JJ Barea rinuncia ai Mondiali: “Dopo l’infortunio meglio non rischiare”

Il portoricano JJ Barea dovrà rinunciare ai Mondiali FIBA, le sue condizioni fisiche post infortunio non gli consentiranno di partire per la Cina con i suoi compagni.

A riportare la notizia e Tim MacMahon di ESPN, che riporta le parole del giocatore dei Dallas Mavericks. Barea aveva riportato lo scorso gennaio la rottura del tendine d’Achille della gamba destra, infortunio che aveva ovviamente chiuso la sua stagione.

Il campione NBA 2011 assieme a Dirk Nowitzki e Jason Terry aveva sperato di poter recuperare in tempo per partecipare ai Mondiali FIBA di Cina 2019 con la sua nazionale. Portorico è stata inserita nel gruppo C con Spagna, Iran e Tunisia e giocherà a Guangzhou.

Troppo alto il rischio di una ricaduta per JJ Barea, a soli 8 mesi dall’infortunio. La point guard 35enne ha firmato in estate un rinnovo annuale con i Mavericks, con l’obiettivo di presentarsi pronto per il training camp di settembre.

Barea, giocatore simbolo della nazionale portoricana, rimarrà comunque vicino alla squadra cercando di reclutare i giocatori professionisti con origini portoricane.

JJ Barea non fu scelto al draft NBA 2006 in uscita da Northeastern, e firmò ad agosto un contratto plurieannale con i Dallas Mavericks. In poco tempo, la piccola point guard divenne un beniamino dell’American Airlines Center, e fu parte fondamentale in uscita dalla panchina nella corsa al titolo NBA 2011.

Quella stessa estate, Bare lasciò i Mavs per trasferirsi ai Minnesota Timberwolves. Per il portoricano tre stagioni nel Minnesota, prima del ritorno “a casa” a Dallas nell’ottobre del 2014.

L’esordio con la maglia della nazionale maggiore portoricana avvenne nel 2006. Con la maglia dei “Gallos”, JJ Barea ha disputato un’edizione del campionato mondiale (2014).

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment