fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Jon Leuer annuncia il ritiro dopo 8 stagioni: “Troppi infortuni”

Jon Leuer annuncia il ritiro dopo 8 stagioni: “Troppi infortuni”

di Michele Gibin

Jon Leuer annuncia il suo ritiro dopo 8 stagioni NBA, il 31enne prodotto di Wisconsin ha spiegato la sua decisione con un post su Instagram.

Amo la pallacanestro e vorrei giocare ancora, ma oggi questa non sarebbe la miglior decisione per la mia salute. Negli ultimi 3 anni ho convissuto con tanti infortuni, che mi hanno tenuto fuori per tutta la stagione negli ultimi 2 anni. Ringrazio per ogni singolo momento passato in campo, il basket è stato la cosa più bella della mia vita, mi ha fatto conoscere posti che da ragazzino avrei solo sognato di poter vedere. Ho avuto modo di conoscere tante persone e storie diverse, e costruito amicizie che saranno per sempre. La pallacanestro mi ha dato qualcosa che va oltre lo sport“.

In carriera, Jon Leuer ha indossato le maglie di Milwaukee Bucks, Cleveland Cavs, Memphis Grizzlies, Phoenix Suns e Detroit Pistons. Nel 2016\17 la sua miglior stagione NBA, chiusa a Detroit a 10.2 punti e 5.4 rimbalzi in 26 minuti di gioco per coach Stan Van Gundy.

Al college, Leuer ha disputato 4 stagioni con i Badgers, finendo nel miglior quintetto della Big Ten nel 2011. Al draft dello stesso anno, Leuer fu scelto al secondo giro con la chiamata numero 40 dai Bucks.

Nella stagione 2017\18, un infortunio alla caviglia lo costrinse a sole 8 partite giocate,  e nell’estate 2018 un altro problema al ginocchio. Nel luglio 2019, Leuer fu coinvolto nella trade che spedì Tony Snell ai Detroit Pistons, ed in seguito tagliato dai Bucks.

View this post on Instagram

I love the game of basketball. I still want to play, but I know deep down it’s not the right decision for my health anymore. The past 3 years I’ve dealt with a number of injuries, including 2 that kept me out this whole season. It’s taken me a while to come to grips with this, but I’m truly at peace with my decision to officially retire. As disappointing as these injuries have been, I’m still thankful for every moment I spent playing the game. Basketball has been the most amazing journey of my life. It’s taken me places I only could’ve dreamed about as a kid. The relationships it brought me mean more than anything. I’ve been able to connect with people from all walks of life and forged lifelong bonds with many of them. What this game has brought me stretches way beyond basketball. I’m grateful for this incredible ride and everyone who helped me along the way. 🙏🏼🙌🏼✌🏼

A post shared by Jon Leuer (@jonleuer30) on

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi