fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Clippers Kawhi Leonard e i Clippers, primi veri allenamenti con la squadra al completo

Kawhi Leonard e i Clippers, primi veri allenamenti con la squadra al completo

di Tommaso Ranieri

Kawhi Leonard e i Clippers, un binomio che in questi giorni sta iniziando a fortificare le sue radici, nonostante alcune difficoltà di percorso. Nella giornata di ieri, nello specifico, l’ex Raptors ha effettuato il suo primo allenamento al completo con la sua nuova franchigia, come anche riportato da ESPN.

Kawhi Leonard e i Clippers, dal camp dei losangelini

Stando a quanto dichiarato da coach Rivers, l’ex giocatore dei San Antonio Spurs ha effettuato una sessione piena con il team, in questi giorni presso l’Università delle Hawaii per il training camp.

Oggi (ieri per chi legge, ndr) si è allenato molto bene, mi è piaciuto.

Nonostante ciò, comunque, l’esordio del 2 volte campione NBA non avverrà nelle prossime partite di pre-season in programma. Come del resto affermato dall’ex allenatore dei Boston Celtics, Leonard non scenderà in campo né contro i Rockets e né contro gli Shanghai Sharks. Il suo utilizzo sarà così graduale, in modo tale da evitare spiacevoli conseguenze dovute ad un rientro avvenuto prematuramente.

Leonard, Lou Willams e Paul George durante il Media Day Clippers

Sull’argomento, poi, si è espresso anche il diretto interessato, ribadendo la volontà unanime della franchigia di gestire l’ex Toronto Raptors in modo differente rispetto allo scorso anno.

Risolveremo le cose giorno per giorno, senza fretta. Ora sta andando tutto alla perfezione, non voglio forzare in nessuno modo, dato che questi sono solamente i primi 3 giorni di allenamento.

Clima di grande determinazione, dunque, quello che emerge in casa Clippers. La notizia risalente a qualche giorno fa riguardante lo stop forzato di Paul George per alcune settimane non ha smorzato gli animi, anzi. Lo stesso Leonard si è detto pienamente convinto delle possibilità future della squadra, se accompagnate da un duro lavoro nei prossimi giorni.

Sappiamo tutti cosa dobbiamo fare e cosa è meglio per noi stessi. In questo momento sto capendo come funziona questa squadra, voglio adattarmi a questi ragazzi, e lo farò allenandomi.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi