fbpx
Home NBANBA TeamsLos Angeles Lakers Il report ufficiale NBA: “Fallo su Jimmy Butler” nel finale tra Lakers e Heat

Il report ufficiale NBA: “Fallo su Jimmy Butler” nel finale tra Lakers e Heat

di Michele Gibin

Il last two minutes report ufficiale della NBA ha riconosciuto nel finale di partita tra Miami Heat e Los Angeles Lakers ben due falli subiti e non sanzionati ai danni di Jimmy Butler, sull’azione che avrebbe potuto dare il pareggio allo scadere agli Heat.

Miami ha perso la partita per 113-110, sull’ultima giocata delle gara, secondo il report Butler ha subito dapprima un fallo da LeBron James, mentre a palla ancora ferma cercava di liberarsi per ricevere (situazione che, se sanzionata, avrebbe generato due tiri liberi e possesso per Miami), e poi ha subito da Anthony Davis un secondo fallo sul tiro dopo la ricezione, tiro da tre punti che se segnato sarebbe valso il pareggio Heat allo scadere.

La NBA: “Fallo di Davis su Jimmy Butler” nel finale di Lakers-Heat

Secondo il report, James avrebbe generato il contatto falloso a palla ferma su Butler, mentre Davis ha toccato il braccio della star degli Heat sul tentativo di tiro. Butler ha a sua volta tentato di accentuare il contatto col difensore (Davis) estendendo le gambe sul tiro, ma nel report il movimento non è stato riconosciuto come illegale.

I Miami Heat hanno sprecato un vantaggio di 9 punti all’intervallo, recuperati dal secondo tempo da 17 punti e 8 assist di LeBron James.

Dopo la sirena finale, Butler e gli Heat hanno contestato i due mancati fischi, le due giocate non avrebbero comunque potuto essere oggetto di coach challenge, poiché non rilevate dagli arbitri.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi