fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers Lakers, Howard e McGee stupiscono Vogel: “Mi hanno impressionato”

Lakers, Howard e McGee stupiscono Vogel: “Mi hanno impressionato”

di Francesco Schinea

Se il grave infortunio di DeMarcus Cousins sembrava aver compromesso i piani dei Los Angeles Lakers, JaVale McGee e Dwight Howard hanno invece piacevolmente colpito coach Frank Vogel.

“I nostri centri mi hanno davvero impressionato, sia Howard che McGee”, ha detto Vogel.

I due centri sono destinati ad avere un ruolo di rilievo nel piano di gioco dei giallo-viola, vista anche la volontà di Anthony Davis di non giocare sotto canestro.

“McGee sta avendo un rendimento di grande livello”, ha aggiunto l’ex allenatore degli Orlando Magic. “Howard è stato sempre concentrato sul lavoro da quando è arrivato qui. Stiamo chiedendo a tutto il nostro gruppo di avere serietà verso noi stessi. Ci ha davvero aiutato a concentrarci”. McGee è reduce da una stagione in cui ha collezionato numeri di spessore, come 12,0 punti, 7,5 rimbalzi e 2,0 stoppate a partita. Queste prestazioni gli sono valse la riconferma nel roster della franchigia californiana, con cui ha firmato un contratto biennale nel corso della free agency.

Howard invece è atteso dalla stagione del riscatto, dopo anni in cui non ha reso al meglio. Il ritorno ai Lakers potrebbe rappresentare la sua ultima chance per tornare a competere ad alti livelli.

Manca ormai poco all’inizio della nuova stagione NBA, e McGee e Howard potrebbe rivelarsi positivi anche in partita, dopo gli incoraggianti segnali del training camp.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi