Home NBA, National Basketball AssociationLeBron James LeBron James acquista una nuova villa da 36 milioni a Los Angeles

LeBron James acquista una nuova villa da 36 milioni a Los Angeles

di Gabriele Bozzetti
Lebron james springhill

Re James ha un nuovo castello.

Mentre stanotte ha gettato le “fondamenta” per il suo quarto titolo con i suoi Lakers, distruggendo in gara 1 dei Miami Heat orfani di Goran Dragic, Bam Adebayo e con un Butler malconcio, il nativo di Akron sta gettando le fondamenta anche per un lungo futuro a Los Angeles.

La nuova casa di LeBron James a LA 

Come riportato da TMZ, LeBron James ha comprato casa, di nuovo.  La nuova residenza del giocatore gialloviola nella città della California ha una dimensione di 9.100 metri quadrati ed è costata la bellezza di 36 milioni e mezzo di dollari.

Cifra che fa rabbrividire a noi comuni mortali ma che per LeBron James non rappresenta sicuramente un sacrificio cosi amaro dato che solamente in questa stagione 2019\20, il suo stipendio percepito dai Lakers ammonta a 37 milioni di euro. Da aggiungere a questi, i soldi che l’ex Cleveland e Heat riceve dai suoi numerosi sponsor che ammontano a quasi 60 milioni di dollari annui

La villa situata a Beverly Hills presenta più di 8 camere da letto, una sala cinema, una piscina, un campo da tennis, e 2 case per gli ospiti. All’esterno si può ammirare sia lo skyline della città degli Angeli che l’oceano pacifico. La nuova proprietà si aggiunge alle altre 2 residenze acquistate dalla famiglia James. Le altre 2 si trovano nell’elegante quartiere di Brentwood e sono state acquistate, la prima nel 2015 per 21 milioni di dollari e la seconda, attuale residenza principale, nel 2017 per 23 milioni.

Tra le tante celebrità a Beverly Hills non poteva mancare il re della NBA LeBron James e la sua famiglia.

Costruita negli anni ’30, la colorata villa racchiude una storia romantica, appartenuta a star del cinema come Charles Boyer, Howard Hughes e Katharine Hebpurn. Nel 1986 viene acquistata da i coniugi William e Lee Bell, pionieri dell soap opera americane e rimessa poi in vendita nel marzo 2020 dopo la scomparsa della signora Bell.

LeBron James, tutti gli investimenti di un Re

Dopo 17 anni di attività, LeBron James può vantare diversi record, tra i tanti anche quello di essere uno dei cestisti più pagati di sempre in una carriera NBA. Entro la fine dell’accordo con la franchigia più rinomata di Los Angeles i suoi guadagni sul campo ammonteranno a circa 390 milioni di dollari. Secondo Forbes nel 2018 il suo patrimonio era di 450 milioni di dollari, cifra che ora, nel 2020, è sicuramente aumentata.

Come investe i suoi soldi LeBron James?

Oltre ad accordi con Nike, LeBron è il fondatore e investitore di Blaze Pizza, fast-food che detiene 19 franchising tra Chicago e la Florida.

Uno degli investimenti più importanti è rappresentato dalla squadra di calcio Liverpool FC. Il giocatore detiene infatti il 2% della società sportiva, acquistato per circa 6.5 milioni di dollari, quota che ora, dopo la vittoria della Champions League nel 2019 e l’ultimo campionato vale più di 32 milioni di dollari.

Oltre a questi LeBron ha investito in progetti cinematografici come Space Jam 2, sequel del film di animazione sulla palla a spicchi con protagonisti sua maestà Michael Jordan e i Looney Tunes.

Inoltre attraverso ‘The LeBron James Family Foundation’, James si è impegnato a pagare 41 milioni di dollari per permettere a 2.300 bambini di ricevere istruzione elementare e college. Celebre il suo programmaI Promise’ che ha permesso l’apertura di una nuova scuola pubblica ad Akron per aiutare bambini che affrontano situazioni difficili.

Come ultimo LeBron James, per continuare a essere il re della lega a 35 anni e dopo 17 stagioni da protagonista, investe più 1.5 milioni l’anno per la cura del proprio fisico.

Non solo ville lussuose per il ragazzo di Akron ma una propria filosofia di investimenti intelligenti e a lungo termine.

La nuova proprietà in quel di Los Angeles rappresenta quindi solo la punta dell’iceberg, lui che a 35 anni rimane saldamente al trono della NBA, ora vuole anche essere incoronato Re di Los Angeles.

You may also like

Lascia un commento