fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers “LeBron James non tira abbastanza tiri liberi”, i Lakers fanno esposto alla NBA

“LeBron James non tira abbastanza tiri liberi”, i Lakers fanno esposto alla NBA

di Michele Gibin

LeBron James non tira abbastanza tiri liberi“, secondo il Los Angeles Times, i Lakers avrebbero presentato un esposto alla NBA per segnalare i pochi falli fischiati a LeBron in proporzione ai tanti contatti subiti dal numero 23.

Seguendo la tesi dei Lakers, James ha tirato soli due tiri liberi in gara 3 contro i Denver Nuggets, nonostante i 30 punti segnati in partita, ed i due liberi sono arrivati solo a seguito del flagrant foul commesso su di lui su Jamal Murray. Sono 10 i tiri liberi tentati da LeBron James nelle prime 3 partite della serie contro i playoffs contro i Nuggets, in attesa di gara 4.

Abbiamo contattato gli uffici della lega attraverso i canali preposti, dico solo che LeBron sta attaccando molto il ferro“, così coach Frank Vogel. L’esposto dei Lakers alla NBA riguarderebbe però in senso più ampio il trattamento arbitrale giudicato severo contro di loro nella serie, anche in merito ai falli tecnici fischiati a Dwight Howard e a coach Phil Handy (assistente di Vogel) in gara 2 e gara 3 : “Credo che stiamo tenendo un comportamento molto composto con gli arbitri, so che in gara 2 abbiamo visto un paio di falli tecnici, ma non ne stiamo facendo un problema“.

I Los Angeles Lakers hanno perso per 114-106 gara 3, e sono ora in vantaggio per 2-1 nella serie di finale della Western Conference. In 13 partite finora giocate ai playoffs, LeBron James ha tentato 6.6 tiri liberi di media a gara, segnandoli con il 72.1%.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi