fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers LeBron James registra il marchio “Taco Tuesday”

LeBron James registra il marchio “Taco Tuesday”

di Michele Gibin

LeBron James registra il marchio “Taco Tuesday”, tormentone virale lanciato dalla star dei Los Angeles Lakers in estate.

Tramite la sua società LBJ Trademark LLC, James ha avviato le pratiche per registrare allo U.S. Patent and Trademark Office lo slogan “Taco Tuesday”. L’obiettivo della mossa? Marketing. Visto il successo dei brevi video girati da LeBron in persona, celebranti i martedì dedicati ai tipici tacos messicani, il giocatore continuerà a produrre contenuti griffati “Taco Tuesday” ed a distribuirli su social network e web, da proprietario del brand.

Nei progetti di LeBron James ci sarebbe in futuro persino una trasmissione in podcast omonima.

Come riportato da Brisn Windhorst di ESPN, l’intenzione di LeBron James è quella, per ora, di bloccare lo slogan ed assumersene la paternità ed i diritti, con l’intenzione di sfruttarlo in diverse operazioni di marketing e produzione di contenuti digitali e non.

Con il solo limite alla ristorazione, logo e brand “taco Tuesday” sono di proprietà della catena di fast food “Taco John’s”, oggi con sede nel Wyoming, già dalla fine degli anni ottanta. L’ufficio brevetti americano riporta fino a 29 richieste di registrazione dello slogan, per siti web e linee d’abbigliamento, oltre che per ristoranti, in taluni casi non più in affari oggi.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi