fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsCharlotte Hornets Hornets, Malik Monk sospeso a tempo indeterminato

Hornets, Malik Monk sospeso a tempo indeterminato

di Michele Gibin

La NBA ha sospeso a tempo indeterminato e senza paga la guardia Malik Monk degli Charlotte Hornets, a causa di una violazione delle norme anti doping della lega. La sospensione avrà effetto immediato, e la durata sarà stabilità nei prossimi giorni. Non ancora chiari i motivi della sospensione, ma nel comunicato la NBA ha stabilito che questa rimarrà in essere “finché l’atleta non si conformerà ai dettami della policy anti doping” della lega.

In stagione, Monk sta viaggiando a 10.3 punti e 3.1 assist di media a partita, in 21.3 minuti di impiego e 55 partite giocate. Il prodotto di Kentucky è al suo terzo anno NBA, fu selezionato al draft NBA 2017 con la undicesima scelta assoluta dagli Hornets.

Neppure gli Hornets hanno fornito dettagli sulla sospensione di Malik Monk, coach James Borrego si è detto deluso dal comportamento del giocatore, ma ha aggiunto che la squadra continuerà a supportarlo: “Conta come saprà rispondere. La vita è così, succedono tante cose, e conoscendo Malik so che saprà rispondere nella giusta maniera, tutti noi lo supporteremo senza esitare. Ora vedremo cosa accadrà, ma sono sicuro che tutto si risolverà per il meglio. Nelle prossime ore gli parlerò“.

Gli Charlotte Hornets hanno diffuso un breve comunicato: “Siamo molto delusi dalle scelte sbagliate di Malik Monk, che hanno portato alla sospensione. La squadra non giustifica le sue azioni, ma non farà mancare il suo supporto in questo periodo“.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi