fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsMiami Heat Heat, Adebayo e Nunn non sono a Orlando, Dragic: “Li aspettiamo”

Heat, Adebayo e Nunn non sono a Orlando, Dragic: “Li aspettiamo”

di Michele Gibin

I Miami Heat sono arrivati a Orlando senza Bam Adebayo e Kendrick Nunn, che non hanno ancora raggiunto la squadra e che potrebbero essere i due giocatori positivi al coronavirus.

La squadra non ha rilasciato però alcuna comunicazione ufficiale, l’assenza dei due giocatori potrebbe dunque attribuirsi a cause diverse da una positività al virus. A dare conferma dell’assenza temporanea di Adebayo e Nunn è stato il compagno di squadra Goran Dragic: “Speriamo che Bam e Kendrick possano raggiungerci in fretta, così saremo ancora al completo per fare un po’ di rumore“.

La settimana scorsa i Miami Heat erano stati costretti a chiudere la loro facility di allenamento a causa di almeno un caso di coronavirus riportato. Il primo giocatore di Miami ad essere risultato positivo era stato Derrick Jones Jr, ormai oltre due settimane fa.

I giocatori che arriveranno in ritardo nella “bolla” di Orlando dovranno sostenere le spese del trasferimento e soprattutto sottoporsi alla quarantena di almeno 24-48 ore in albergo e superare due test per il coronavirus, prima di rientrare in squadra. Se Adebayo e Nunn fossero davvero assenti causa coronavirus, gli Heat potrebbero dover attendere diversi giorni prima di riavere due giocatori importanti in squadra.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi