fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News La NBA scalpita, Chris Paul: “Vogliamo tornare a giocare a tutti i costi”

La NBA scalpita, Chris Paul: “Vogliamo tornare a giocare a tutti i costi”

di Lorenzo Brancati

Pochi giorni dopo aver istituito il nuovissimo consiglio, il presidente dell’Associazione dei giocatori NBA Chris Paul ha raccontato dello stato d’animo suo e dei suoi colleghi.  In un’intervista rilasciata a Rachel Nichols, per il programma The Jump di ESPN, ha affermato come tutti vogliano di tornare sul parquet il prima possibile.

“Stiamo vivendo diverse discussioni e prendendo molte decisioni difficili.” ha raccontato “Ma alla fine arriveremo dove vogliamo. Ovviamente tutti vogliamo tornare a giocare. Davvero, a tutti i costi. E questo credo sia un punto in comune per tutta la lega. Ovviamente vogliamo sia il più sicuro possibile, ma vogliamo giocare.”

Per quella che il commissioner NBA Adam Silver ha definito “la sfida più difficile di tutte le nostre vite”, Chris Paul ha affermato: “Non ho tutte le risposte, ma so che tutti stanno lavorando senza sosta. Per trovare una soluzione.”

Quando si è poi passati a discutere della regolarità e della giustizia dei potenziali playoffs, Paul ha voluto sottolineare: “Si tratterà di una combinazione di molte cose. Ma alla fine, chi si sarebbe potuto mai attendere una situazione come questa? Perciò cosa possiamo definire come normalità? E’ questo che stiamo cercando di capire. E finché non avremo tutto ciò sotto controllo ed organizzato, si tratta solo di aspettare. Purtroppo il virus ha il controllo ora.”

La NBA è ormai ferma da più di due mesi, e sembrerebbe ancora lontana diverse settimane da un’eventuale ripresa. Le possibilità al vaglio sono diverse, seppur non ancora del tutto chiare al pubblico. Non resta granché altro da fare se non aspettare, come suggerito da Chris Paul stesso.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi