fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsGolden State Warriors Coronavirus, la NBA piange la scomparsa di Noordin Said, bodyguard di Green e Cousins

Coronavirus, la NBA piange la scomparsa di Noordin Said, bodyguard di Green e Cousins

di Michele Gibin

Il mondo NBA piange la scomparsa di Noordin Said, un nome che agli appassionati non può dire molto, ma personaggio di famiglia per tanti giocatori NBA e star della musica USA.

Said è scomparso a 56 anni per covid-19 a New York, per anni era stato guardia del corpo e responsabile per la sicurezza di giocatori NBA come Draymond Green, Rajon Rondo e DeMarcus Cousins, e per star del calibro di Drake, Beyonce, Jennifer Lopez, i Migos ed altri. Il decesso è stato confermato alla stampa dalla figlia, un’infezione da coronavirus Sars CoV2 la causa della morte. A poche ore da Noordin Said è scomparsa anche la madre dell’uomo, Anezia Clemons che viveva col figlio a New York, sempre per complicazioni da covid-19.

Commosso il ricordo di DeMarcus Cousins, amico di Said che racconta: “Mi si è spezzato il cuore, perdere un ragazzo come lui non è giusto, era un uomo buono, tutti avevamo solo cose belle da dire sul suo conto. Un professionista che prendeva il suo lavoro con serietà, ed un amico cui chiedere sempre un consiglio. Ma anche un vero OG (…) una situazione davvero brutta, fa male“.

La figlia di Said, Samantha, ha raccontato a Chris Haynes di Yahoo Sports il calvario e la sofferenza del padre, la difficoltà ad ottenere un test diagnostico per il coronavirus e quindi la morte al Maimonides Medical Center di Brooklyn, dopo giorni di attesa per il timore di non trovare un posto in ospedale o nei pronto soccorso. Ad oggi, il solo stato di New York fa registrare oltre 161mila casi di contagio da Sars-CoV2, di gran lunga l’area più colpita di tutti gli Stati Uniti, e da sola più di Spagna, Germania e Gran Bretagna.

Noordin Said ha lavorato per giocatori ed eventi NBA come All-Star weekend sin dal 2016, Green, Cousins, Rondo e Kevin Durant hanno offerto alla famiglia Said un supporto materiale in un momento così difficile.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi