fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Blazers, Lillard: “Whiteside sarà molto utile” e su Shaq: “Ha iniziato lui”

Blazers, Lillard: “Whiteside sarà molto utile” e su Shaq: “Ha iniziato lui”

di Francesco Catalano

Damian Lillard, stella dei Portland Trail Blazers, ha concesso un’interessante intervista a ESPN. Soprattutto negli ultimi playoffs insieme al compagno C.J. McCollum, ha innalzato ancora una volta il suo livello diventando ancora più decisivo.

Non a caso, i Blazers sono arrivati fino alla finale di Conference. Lillard, come confessa a ESPN, è riuscito a fare un ulteriore salto di qualità imparando a fare in campo le scelte giuste e cercando di trovare sempre la posizione migliore da occupare. Il tutto condito con una buona dosa di pazienza: la fretta e la frenesia portano solo a cattivi risultati. Un’altra cosa fondamentale è la fiducia reciproca che ci deve essere tra i compagni; senza quella tutto diventa più difficile. Trovare una giusta sinergia in campo è quindi la chiave di volta per ottenere grandi risultati come squadra. E cosa può dare ancora Damian al gruppo? Su una cosa è certo: esperienza. Può mettere a disposizione di tutti, soprattutto dei più giovani, l’esperienza che ha maturato in questi anni in cui ha dato e ha fatto tanto per Portland.

Lillard, poi, fonda il suo stile di gioco sul pick & roll. Spesso il suo bloccante è stato Jusuf Nurkic, che però ha saltato metà della scorsa stagione e salterà anche parte di questa a causa di un bruttissimo infortunio (frattura della gamba sinistra). “Dame” dovrà quindi sfruttare questa arma micidiale con nuovi compagni ed in particolare col nuovo arrivato Hassan Whiteside. L’ex Heat ha doti fisiche e atletiche fuori dalla media e se solo riuscisse a superare quella pigrizia di fondo che lo ostacola, diventerebbe un giocatore straripante. Con l’addio anche di Enes Kanter, sembra lui l’indiziato principale per rivestire il ruolo di centro. E in situazioni, appunto, di pick & roll l’asse Whiteside-Lillard potrebbe creare diversi problemi alle difese avversarie.

Lillard ribadisce: “Non mi aspettavo un successo del genere; Shaq non viene visto come rapper”

Whiteside ha chiuso la passata stagione con 11.3 rimbalzi di media a partita e 1.9 stoppate di media: dati che evidenziano il suo potenziale. Anche Lillard ha avuto parole di elogio per il nuovo arrivato: innanzitutto è importante che sia sempre sé stesso. Ma lo stesso Damian non nasconde che il suo arrivo sia un vantaggio sia per il team che per il suo stile di gioco (non a caso usa il termine “helpful”). Infatti, sulla carta, il lungo ex Heat potrebbe essere un compagno di squadra ideale per “Dame DOLLA”.

Infine, ESPN gli ha proprio posto qualche domanda riguardo il suo ultimo singolo musicale e la querelle che è seguita con Shaquille O’Neal. Dame ha ammesso che non si aspettava un tale successo, ma il video della canzone è praticamente stato postato ovunque ed ha così ottenuto un successo insperato anche come rapper. Nelle successive ore è stato letteralmente tempestato di messaggi. E pare che Shaq non abbia preso troppo bene la cosa, dato il suo passato da rapper, e lo ha attaccato.

Non arriverai mai ai livelli di Steph Curry e Russell Westbrook. Ti credi LeBron James, ma sei al massimo Trevor Ariza”.

“Ringrazia Kobe per i titoli!”

Ecco un esempio di scambio di battute al vetriolo tra i due. Il tutto è nato, come ha ribadito Lillard, dalla domanda che gli è stata posta su chi fosse il miglior rapper della NBA. E Damien ha risposto sé stesso, sostenendo che Shaq non venisse visto come un’artista ma solo in virtù della sua popolarità come celebrità.  Così ha concluso sorridendo il giocatore dei Blazers: “Ha iniziato tutto lui, io ho semplicemente risposto”.

Potrebbe interessarti anche

1 Commenta

Blazers. Lillard: "Whiteside will be very useful" and on Shaq: "He started it" | En24 News 10 Ottobre 2019 - 4:56

[…] (){ window._mNDetails.loadTag("144156163", "300×250", "144156163"); }); } catch (error) {} Source link […]

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi