fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Raptors-Cavs, Lowry ancora spinto da un tifoso: “Mi sono trattenuto”

Raptors-Cavs, Lowry ancora spinto da un tifoso: “Mi sono trattenuto”

di Francesco Catalano

Nella vittoria dei suoi Toronto Raptors sui Cleveland Cavaliers per 115 a 109, Kyle Lowry è stato ancora una volta spinto da uno spettatore.

Sul punteggio di 102 a 101 per i suoi Raptors con 2 minuti e 16 secondi rimasti prima del termine della partita, Lowry si è gettato su una palla vagante nel tentativo di tenerla in campo ed evitare la rimessa avversaria. Ci è riuscito brillantemente: infatti nel proseguo dell’azione il compagno Serge Ibaka ha messo a segno una tripla. Tuttavia, come spesso accade, per tenere in campo quella palla è finito addosso agli spettatori in prima fila.

Nel tentativo di rialzarsi e tornare in campo, ha ricevuto una spinta da un tifoso. Lowry, in un moto di stizza, si è girato verso lo spettatore e gli ha lanciato uno sguardo di sfida. Poi ha saggiamente lasciato perdere.

Non è la prima volta che la point guard dei Raptors subisce questo tipo di trattamento. Era già successo alle passate Finals NBA. A gara 3, sul punteggio di una gara vinta a testa tra Toronto e Golden State, si giocava alla Oracle Arena. Anche in questo contesto, il prodotto di Villanova è stato vittima dello stesso trattamento.

In quel caso lo spettatore è stato immediatamente allontanato dal palazzo. Poco dopo si è scoperto che era un azionista degli Warriors, il quale ha poi subito una squalifica di un anno.

Anche in questo caso l’episodio non è andato giù a Lowry che predica rispetto. “Mi hanno spinto ed è la seconda volta che mi succede. La prossima volta che succederà, non so se sarò in grado di controllarmi. Tifosi del genere non dovrebbero fare parte del gioco. I nostri tifosi NBA non dovrebbero essere rappresentati da persone come quello.  Non dovrebbero essere presenti nelle nostre arene”.

Alla fine in ogni caso, i Raptors sono riusciti a vincere una gara più impegnativa del previsto. I Cavs sono riusciti ad opporre una strenua resistenza guidati dal solito Kevin Love. Lowry ha chiuso la sua partita con 23 punti ed ha ricevuto nella notte la nomina per l’All-Star game.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi