fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsIndiana Pacers Victor Oladipo torna e lancia i Pacers: “Mi sento alla grande, un tiro alla Kobe”

Victor Oladipo torna e lancia i Pacers: “Mi sento alla grande, un tiro alla Kobe”

di Michele Gibin

Gli Indiana Pacers hanno atteso per un anno intero il ritorno della star Victor Oladipo, e quel momento è finalmente arrivato nella vittoria per 115-106 contro i Chicago Bulls alla Bankerslife Field House di Indianapolis.

21 minuti di gioco per Oladipo, che non saggiava i parquet NBA dallo scorso 23 gennaio, 9 punti e 4 assist, con il tiro da tre punti decisivo per impattare la partita a pochi secondi dal termine. Ancora privi di Myles Turner, i Pacers si affidano a T.J. Warren e Malcolm Brogdon, mentre “Vic” parte dalla panchina al suo esordio stagionale.

Warren chiude con 25 punti in ben 41 minuti, Malcolm Brogdon ci aggiunge 15 punti con 8 rimbalzi e 9 assist, doppia doppia da 15 punti e 11 rimbalzi per Domantas Sabonis.

Oladipo fa il suo ingresso in campo a metà primo quarto, e fatica al tiro (2 su 8), ma a 10 secondi dal termine della partita trova il tiro da tre punti che forza i tempi supplementari e lancia i Pacers alla 3esima vittoria stagionale: servito da Justin Holiday su una rimessa da fondo campo a 15 secondi dal termine, Oladipo si isola contro Chandler Hutchison e lancia il tiro da tre punti del pareggio che fa esplodere la Bankerslife Filed House.

Sono rimasto concentrato, l’ho imparato da Kobe“, così un Victor Oladipo emozionato a fine partita “E’ andato dentro, non mi sono lasciato distrarre: quando ho tirato non ho pensato ai 6 errori consecutivi, mi sono focalizzato sul segnare il prossimo, il resto della partita non contava, era alle spalle. Una serata emozionante, mi sono commosso, questi mesi sono stati un giro sulle montagne russe, ed io mi ci sono tuffato“.

Il rientro in squadra di Oladipo sarà graduale, coach Nate McMillan terrà i suoi minuti sotto controllo. La star dei Pacers non giocherà la seconda partita dei back-to-back e partirà dalla panchina per le prime uscite, ma il rientro dell’ex giocatore dei Thunder darà ai Pacers quella varietà offensiva mancata con evidenza nella seconda parte della scorsa stagione. Il back court Oladipo-Brogdon potrebbe rivelarsi uno dei migliori della NBA nella metà campo difensiva.

Ci prenderemo il nostro tempo, non c’è ragione di correre“, così McMillan “Vogliamo che la carriera ai Pacers di Victor sia lunga, non metteremo pressione e gli diremo di ascoltare il suo fisico, le sue sensazioni, e di riprendere da dove aveva lasciato: non abbiamo reali aspettative su di lui“.

Come mi sento? Come se fossi uscito da un match WWE contro The Undertaker, come se mi avesse schiacciato saltando dalla terza corda in un cage-match“, ancora Oladipo “Ma fisicamente sto alla grande oggi, ora devo solo riabituarmi al campo, ma che gioia essere tornato“.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi