fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Pelicans, l’esordio di Zion Williamson in diretta su ESPN, spostata Rockets-Nuggets

Pelicans, l’esordio di Zion Williamson in diretta su ESPN, spostata Rockets-Nuggets

di Federico Ferri

L’esordio NBA di Zion Williamson avverrà nella notte tra il 22 e il 23 gennaio contro i San Antonio Spurs di Gregg Popovich. Secondo Tim Reynolds di AP, la partita sarà trasmessa sulla televisione nazionale, sui canali di ESPN.

I New Orleans Pelicans hanno ricevuto 30 dirette nazionali, tra cui la partita di esordio contro i campioni in carica, i Toronto Raptors, e la partita contro i Denver Nuggets il giorno di Natale. Proprio la squadra di Nikola Jokic sarebbe dovuta essere trasmessa sulla televisione nazionale il 22 contro i Rockets di Harden e Westbrook, ma ESPN ha preferito dare spazio all’esordio di uno dei giocatori più attesi degli ultimi anni.

L’attesa dell’esordio di Zion Williamson era salita alle stelle a inizio stagione, soprattutto dopo aver intravisto le sue qualità nelle 4 partite da lui disputate nella pre-season. 23.3 punti, 6.5 rimbalzi e 2.3 assist di media a partita, con una percentuale dal campo mostruosa, 71.4%.

La prima scelta al draft di quest’anno ha dovuto aspettare parecchi mesi prima di esordire. Un infortunio al menisco destro lo ha costretto a rimanere fuori e a sostenere i suoi compagni solamente fuori dal campo. Zion è il terzo giocatore più pesante della lega, infatti con i suoi 129 kg è dietro solamente a Tacko Fall e a Boban Marjanovic. A differenza loro, il numero 1 è molto più basso, nemmeno 2 metri di altezza. Una delle critiche che più viene mossa al giocatore proveniente da Duke è il suo peso, una stazza che potrebbe rendere più facile che si possano verificare degli infortuni.

I New Orleans Pelicans senza di lui stanno avendo qualche difficoltà anche se nell’ultimo periodo sembra che abbiano trovato la giusta quadra. Nelle ultime 12 i Pels hanno portato a casa ben 9 vittorie. grazie soprattutto a Brandon Ingram e ai suoi 26.9 punti di media in questa serie di partite. L’ex Lakers sembra essere finalmente sbocciato, nell’ultima uscita contro gli Utah Jazz, ha stabilito il suo massimo in carriera da 49 punti, trascinando i suoi compagni alla vittoria all’overtime.

Al momento la squadra di Zion si trova al 12esimo posto della Western Conference con 16 vittorie e 26 sconfitte, chissà che con il ritorno di Williamson non possano arrivare a lottare per un posto ai playoffs.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi