Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Portland Trail Blazers, Grant e Simons firmano la vittoria al Garden

Portland Trail Blazers, Grant e Simons firmano la vittoria al Garden

di Filippo Beltrami

Vittoria importante soprattutto dal punto di vista morale dei Portland Trail Blazers contro i New York Knicks. La compagine allenata da Chauncey Billups ha interrotto una serie di quattro sconfitte consecutive andando a vincere al Madison Square Garden per 132 a 129 dopo un tempo supplementare. Orfani ancora di Damian Lillard e Gary Payton II, i grandi protagonisti della serata Blazers sono stati Jerami Grant e Anfernee Simons. Il primo ha concluso la partita con 44 punti (massimo in carriera) e 3 triple, il secondo con 38 punti, 4 rimbalzi e 5 assist.

Sono davvero deluso da Jerami. Ha avuto la possibilit√† di segnarne 50 al Garden e ha sbagliato tutti quei tiri liberi,” ha detto scherzosamente Billups a fine partita riguardo al 21 su 28 ai tiri liberi dell’ex giocatore dei Pistons. “Lui e Ant sono stati dei grandi tutta la partita. Ma Jerami, in pi√Ļ, √® stato anche aggressivo per tutta la partita.” Partita che √® stata decisa all’overtime dopo che per√≤ i Portland Trail Blazers erano stati sotto anche di 14 punti. “Abbiamo fatto uno sforzo importante per cercare non di uguagliare la loro intensit√†, ma di superarla. E devo dire che i ragazzi ce l’hanno fatta,” ha detto Billups.

Buone sono state anche le partite disputate da Jusuf Nurkic e Josh Hart. Il bosniaco ha finito la gara con 20 punti, 8 rimbalzi, 7 assist e 2 stoppate, mentre il prodotto di Villanova con 10 punti, 19 rimbalzi (massimo in carriera), 4 assist e 2 palle rubate. I due hanno poi scherzato a fine partita sui tanti rimbalzi presi da Hart, reo, secondo il suo centro, di avergliene rubati troppi. “Gli ho detto che finch√© non arriva a 20 non pu√≤ parlarmi. E lui non c’√® arrivato. Ma sono comunque contento per lui,” ha detto Nurkic.

You may also like

Lascia un commento