Pronostici NBA 18-19: Heat-Rockets e Clippers-Mavericks

Los Angeles Clippers 2018/2019

Pronostici NBA 18-19: Clippers-Mavericks e Heat-Rockets sono le due partite della notte. Pochi match quindi in arrivo, ma comunque interessanti, in particolar modo quello di Los Angeles. I velieri infatti stanno avendo un crollo di rendimento non indifferente e non possono perdere ulteriore terreno, essendoci squadre come i Mavs che aspettano di prenderne il posto.

Prosegue nella notte il momento positivo di Phoenix, che batte Boston e coglie la vittoria consecutiva numero 4 (Ayton 23+18). Nel big match, Utah ha la meglio sui Golden State Warriors, guidati dalla doppia doppia di Rudy Gobert (17+15). Prosegue il buon momento di Nets e Bucks mentre New York non sa più vincere.

Pronostici NBA 18-19: prima di Clippers-Mavericks, a Miami arrivano i Rockets.

Miami Heat (13-16) vs Houston Rockets (16-14). Le fortune dei padroni di casa passano fin qui dalla difesa. Nono defensive rating della lega che si contrappone al 24esimo attacco, cioè uno dei peggiori. Si paga la mancanza di talento, considerando anche che Goran Dragic dovrà stare fermo per circa 2 mesi dopo l’operazione al ginocchio destro. Le ultime 2 vittorie esterne, però, sul campo di Memphis e di New Orleans fanno capire che la squadra c’è e ha voglia di lottare. Ogni giocatore sta portando il proprio mattoncino, con Josh Richardson che è il miglior scorer del team. Ospiti col vento in poppa, autori di 5 vittorie consecutive che hanno portato il record in positivo. Nella notte è arrivato il record di triple stagionali (25) con il solito James Harden super protagonista. Anche Cris Paul sembra iniziare a riprendere ritmo e sappiamo quanto è fondamentale per il roster. Rimane sempre il solito problema, le rotazioni iper corte di D’Antoni, con in pratica un massimo di 8 giocatori utilizzati.

Quote

  • Money Line: Rockets (quota 1.64)
  • Handicap: Rockets – 3.5 (quota 1.90 )
  • Over/Under: 209.5

Suggerimento

  • Over 199.5 (1.40)

Pronostici NBA 18-19: Clippers-Mavericks

Los Angeles Clippers (17-13) vs Dallas Mavericks (15-14). Quali sono i veri Clippers? Probabilmente è un mix di quelli super competitivi dell’inizio di stagione e quelli un pò claudicanti di ora. La lacuna principale del team è la fase difensiva: 25 esimi nella lega, concendendo 114 punti di media a contesa. Inoltre c’è da segnalare la mancanza di un vero e proprio centro dominante, con Marjanovic che non può giocare con continuità, per struttura e per facilità di essere messo in crisi da lunghi atletici. La coppia Harris-Gallinari sembra funzionare molto bene, con il nostro connazionale che punta più alle vittorie che alle statistiche personali. In dubbio ancora Lou Williams, ai box per infortunio. Gli ospiti vengono anche loro da un periodo no, con 3 sconfitte consecutive. Anche qua il processo per diventare una squadra da Playoff è lungo, anche se le basi gettate quest’anno sembrano solide. Smith, Barnes e Doncic sono la colonna portante del rinnovamento che, volente o nolente, era necessario per la squadra del Texas. Rimane da capire come muoversi e quando: puntare ai Playoff con questo team o cercare di puntellarlo con innesti via trade? Forse è preferibile aspettare l’estate, in modo da aver chiara la situazione e poter fare le mosse giuste (rinnovo di Jordan in primis).

Quote

  • Money Line: Clippers (quota 1.62)
  • Handicap: Clippers – 3.5 (quota 1.90 )
  • Over/Under: 220.5

Suggerimento

  • Mavs +9.5 (1.40)