Pronostici NBA 18-19: Raptors-Nets, sfida ad Est che apre la settimana
131668
post-template-default,single,single-post,postid-131668,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Pronostici NBA 18-19: Raptors-Nets, sfida ad Est che apre la settimana

Pronostici NBA 18-19: Raptors-Nets, sfida ad Est che apre la settimana

Pronostici NBA 18-19: Raptors-Nets è un incontro molto interessante nella Eastern Conference. I nuovi Toronto Raptors, quelli con Marc Gasol, sfidano i bianconeri che hanno ritrovato Caris Levert dopo l’infortunio che sembrava potesse tenerlo fuori per tutta la stagione. Dopo l’incontro in Canada, derby texano tra Houston Rockets e Dallas Mavericks.

OKC-Dallas Mavericks

Hype o no, Luka Doncic sta facendo una stagione fuori dal normale: l’ultimo quarto del match contro Portland ha visto il rookie prendere in mano la situazione e ribaltare un -14. Nella sfida tra difese “allegre”, i 76ers superano i Lakers (Joel Embiid 37) mentre i Warriors superano gli Heat alla Oracle Arena grazie ad una rimonta nel finale (Kevin Durant 39 punti).

Pronostici NBA 18-19: Raptors-Nets

Toronto Raptors (41-16) vs Brooklyn Nets (29-28). In Canada si fa sul serio. Con l’arrivo di Marc Gasol, i dinosauri fanno un ulteriore step in avanti, per esperienza e per capacità in vista Playoff. Rimane ora da verificare la rotazione con lo spagnolo, partito in panchina nella sua prima apparizione con la nuova casacca. Con 4 vittorie consecutive il divario dai Bucks che comandano la Conference si è ora assottigliato ad una sola partita di distanza, segno che i tempi sono maturi per qualcosa di importante. Basterà questo per convincere Kawhi Leonard a rifirmare in estate, creando così il nucleo per gli anni in divenire?

Gli ospiti hanno ritrovato Caris Levert dopo il tremendo infortunio subito nella prima fase della stagione regolare. Un innesto anche dal punto di vista psicologico per la squadra di Atkinson, che a meno di crolli farà i Playoff. La crescita di D’Angelo Russell lo porterà anche alla prima convocazione all’All Star Game: l’ex Lakers in un ambiente “più comodo” di quello giallo-viola ha avuto l’opportunità di lavorare sulla sua pallacanestro e i risultati si vedono. Non appena tornerà dall’infermeria anche Spencer Dinwiddie, i Nets potranno rappresentare la mina vagante della Eastern Conference.

Quote

  • Money Line: Raptors (quota 1.16)
  • Handicap: Raptors -10.5 (quota 1.90)
  • Over/Under: 227.5

Suggerimento

  • Over 221.5 (1.50)

Pronostici NBA 18-19: dopo Raptors-Nets, derby in Texas

Houston Rockets (32-23) vs Dallas Mavericks (26-29). Anche i razzi si sono rinforzati in concomitanza della fine delle trade.  Con il poco margine a disposizione, le acquisizioni prima di Faried e poi di Iman Shumper possono essere fondamentali in vista post season. Nel frattempo sul parquet continua il dominio di James Harden, che sta continuando a performare con cifre incredibii. La domanda per tutti è sempre la stessa: reggerà il numero 13 anche in sede di Playoff, magari con l’aiuto di qualcuno, per ripercorrere le orme dello scorso anno? Come detto in precedenza, Dallas ha trovato in Doncic il suo uomo franchigia del futuro. Con lo scambio per arrivare a Kristaps Porzingis, i Mavs hanno completato un super colpo in ottica prossima stagione e lo spazio salariale consentirebbe un ulteriore colpaccio. Solo il tempo dirà se è stato una buona mossa da parte di Cuban.

Quote

  • Money Line: Rockets (quota 1.18)
  • Handicap: Rockets -10.5 (quota 1.90)
  • Over/Under: 221.5

Suggerimento

  • Under 229.5 (1.44)

Pronostici NBA 18-19: le altre in pillole

  • Indiana Pacers vs Charlotte Hornets: Pacers (1.45)
  • Minnesota Timberwolves vs Los Angeles Clippers: Timberwolves (1.45)
  • Oklahoma City Thunder vs Portland Trail Blazers: Thunder -3.5 (1.55)

Andrea Vulcano
andrea.vulcano.bo@gmail.com

La passione per la Nba è nata col mito di Allen Iverson e da li sono e sarò un Sixers per sempre. Mi piace fare i pronostici per puro divertimento.

No Comments

Post A Comment