Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Thunder, Singler già conquistato da Donovan

Thunder, Singler già conquistato da Donovan

di Matteo Meschi

E’ bastato poco a Kyle Singler per innamorarsi del nuovo coach Billy Donovan. Un colpo di fulmine raccontato dallo stesso giocatore, che ha parlato del suo primissimo incontro con il nuovo allenatore, avvenuto poco dopo la conferenza stampa di presentazione.

“E’ stato un incontro rapido, ma affascinante. Prima di quel momento non sapevo molte cose su di lui e per questo non mi aspettavo molto, non sapevo di cosa avrebbe parlato. Mi sono piaciute le cose che ha detto, così come il suo comportamento. Non abbiamo parlato tanto del mio ruolo, quanto del fatto che voleva avere la mia opinione sulla squadra dell’anno scorso e quello che pensavo sarebbe stato utile per la prossima stagione. L’ho trovato un uomo molto saggio”.

Kyle Singler, 27 anni, è arrivato agli Oklahoma City Thunder a Febbraio 2015

Il fatto che Billy Donovan abbia chiesto un parere per la prossima stagione a Singler è un particolare molto importante se si pensa che l’ala ventisettenne sarà restricted free agent la prossima estate con una qualifying offer di 2 725 003 dollari. Infatti pare improbabile che Donovan chieda una opinione ad un giocatore che non farà parte del roster della prossima stagione.

Questo significa che l’ex Detroit Pistons verrà confermato nel ruolo di vice-Durant, cosa che l’anno scorso (a causa dei mille problemi del MVP) lo ha portato ad essere protagonista più di una volta nell’arco dalla stagione.

Per NBA Passion,

Matteo Meschi

You may also like

Lascia un commento