Home NBA, National Basketball AssociationNBA Passion App No. 7 Michigan vs No.3 Oregon: “Sweet 16” preview

No. 7 Michigan vs No.3 Oregon: “Sweet 16” preview

di Alessandro Cozzi

I Wolverines, forse il team più in forma della nazione, affronteranno i Ducks in un match up che vede due dei migliori team della NCAA dall’arco dei tre punti.

La chiave per vincere questa partita per entrambe le squadre sarà quella di limitare il gioco perimetrale degli avversari: da questo punto di vista è decisamente avvantaggiata Oregon, che è tra le migliori difese della nazione, e con i cambi tra il “4” Dillon Brooks e il centro, Jordan Bell, può mettere in seria difficoltà l’attacco di Michigan, che può patire la fatica a causa delle numerose partite in cui le stelle hanno giocato quasi 40 minuti.
D’altra parte i due lunghi dei Wolverines, Wilson e Wagner, sono probabilmente i giocatori con la mano più calda nel torneo in questo momento, e, se dovesse risvegliarsi anche Derrick Walton, il loro attacco potrebbe rivelarsi troppo esplosivo per Oregon, soprattutto se i Ducks dovessero ritrovarsi a dover commettere troppi falli con i lunghi, dato che la coperta là davanti è un po’ corta.

Giocatori chiave offensivamente: Tyler Dorsey (Oregon)-Derrick Walton (Michigan).
Giocatori chiave difensivamente: Jordan Bell (Oregon)-Moritz Wagner (Michigan).
Previsione: sarà una partita combattuta, ma Oregon potrebbe sopravvivere grazie alla maggiore esperienza nel torneo.

You may also like

Lascia un commento