Boston Celtics, l’obiettivo numero uno sarebbe Gordon Hayward

by

DANNY AINGE FA SPAZIO NEL ROSTER

Il GM dei Boston Celtics, Danny Ainge, fa sapere che la sua franchigia avrebbe i beni necessari per poter accogliere un Top Player in questa Off-season.

In questo periodo, sembra che la società stia concentrando le sue energie per portarsi a casa Gordon Hayward, giocatore attualmente in forza agli Utah Jazz e loro uomo franchigia.

I Boston Celtics hanno appena meno di $62 MM di stipendi garantiti a libro paga e questo gli permetterebbe di avere più spazio per accogliere un giocatore dal contratto importante come Hayward.

Inoltre, i Celtics potranno fare ulteriormente spazio salariale con il rilascio di Tyler Zeller alleggerendosi di $8 MM non garantiti nel contratto del ragazzo.

Boston Celtics
#GORDON HAYWARD

GORDON HAYWARD: TRA PASSATO e FUTURO

In questa stagione Gordon Hayward non è riuscito ad inserirsi in nessun team All-NBA, mancando così un eventuale estensione del proprio contratto e marginalizzando il vantaggio che gli Utah Jazz avrebbero nel rifirmare il 27enne.

L’uomo franchigia di Utah, valutando l’opzione Boston Celtics, farebbe un salto nel passato perché rincontrerebbe il suo ex coach del College di Butler, Brad Stevens.

Sia il coach di Boston che Gordon Hayward hanno già dichiarato precedentemente che tornerebbero a lottare insieme per il titolo, ma, ad oggi, ci sono troppi pochi elementi per poter capire se il loro sogno si potrà avverare.

Nonostante il forte interesse per Hayward, Adrian Wojnarowski del The Vertical ci fa sapere che i Boston Celtics vogliono cercare di velocizzare i tempi, visto l’arrivo in casa della prima scelta, e per questo si stanno già guardando intorno in caso di fallimento della trattativa col ragazzo di Utah.

boston celtics

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.