I Nuggets battono i Blazers e vincono la Division, Malone: “Gran traguardo”

Nuggets-Spurs

Nella notte di Denver si è consumato uno scontro diretto su due fronti. I padroni di casa dei Nuggets hanno battuto i Portland Trail Blazers per 110-119, assicurandosi così la vittoria nella Divisione del Northwest. La partita era anche valevole per l’assegnazione dei primi posti ai Playoff, con la franchigia del Colorado che si è anche assicurata il vantaggio casalingo per il primo turno.

La partita è stata combattuta, con continui cambi alla testa dell’incontro. All’inizio del quarto periodo Portland era avanti di 3, ma un parziale di 18-6 per Denver, guidato da 7 punti di Nikola Jokic, ha dato ai Nuggets il vantaggio decisivo.

Vittoria suggellata a 1:12 dalla fine, con una tripla di Torrey Craig, che ha portato i suoi sul 107-114.

Nelle fila di Coach Mike Malone, molto bene Paul Millsap, con 25 punti su 9/12 al tiro, e il solito Nikola Jokic, con una tripla doppia sfiorata da 22-13-9. Dalla panchina molta energia e canestri “clutch” forniti da Torrey Craig, che ha chiuso con 18 punti e il tiro da 3 decisivo.

Denver, prima Division vinta dopo 6 anni!

“E’ un grandissimo traguardo per noi. Ma non ci vogliamo accontentare, ci mancano ancora 3 partite e poi i Playoff”

Così Mike Malone, candidato al premio di Coach of the Year, commenta la vittoria dei suoi Nuggets. Denver non vinceva il titolo di Division dal lontano 2012-2013. Inoltre, ora gli basterebbe vincere due delle tre partite ancora da giocare per assicurarsi la seconda posizione ad Ovest.

“Nell’ultimo quarto abbiamo giocato duro, sotto il ferro difensivo e andando a canestro. Tutti sanno quanto bene facciamo in casa, davanti a questi fan, e quanta energia ci diano. Sarà bellissimo andare ai Playoff e farlo con il vantaggio del campo di casa!”

Queste invece le parole di una delle stelle della squadra, Jamal Murray.

Coach Mike Malone ha poi parlato alla squadra negli spogliatoi:

“Grande risultato ragazzi, ma ora non fermiamoci e guardiamo ai Playoff. Abbiamo la divisione più tosta della NBA, con 4 franchigie che andranno ai Playoff. (Denver Nuggets, Portland Trail Blazers, Utah Jazz e OKC Thunder, ndr). Noi siamo qualcosa come 12-2 contro queste squadre, continuiamo così!”

Se i Nuggets riusciranno a confermare il secondo posto incontreranno al primo round una tra Oklahoma City Thunder e San Antonio Spurs. Due incontri non scontati, in cui il vantaggio del campo casalingo potrebbe essere fondamentale per questa squadra, che vuole continuare a stupire anche in Postseason.