Home Mondiali Basket 2023 Mondiali, il Canada rimonta la Spagna e la elimina dal mondiale

Mondiali, il Canada rimonta la Spagna e la elimina dal mondiale

di Simone Santoro
giocatori nba mondiali

SPAGNA 88-85 CANADA- A Jakarta va in scena la sfida da dentro o fuori valida per il secondo round del gruppo L che comprende il già eliminato Brasile, la già qualificata Lettonia di Luca Banchi, e le sfidanti Canada e Spagna. Il Canada in caso di vittoria contro la Spagna si qualificherebbe come prima nel suo girone andando ad affrontare la Slovenia nei quarti di finale del mondiale, con la Lettonia che scenderebbe al secondo posto del girone, incontrando così la Germania ai quarti. Discorso diverso invece, se si considera la possibile vittoria della Spagna che condannerebbe il Canada all’eliminazione dal mondiale e porterebbe gli uomini di Scariolo al secondo posto del girone alle spalle della Lettonia, incontrando così la Germania ai quarti. Le due squadre arrivano quindi alla palla a due con una posta in palio importante. 

Mondiali basket, Spagna-Canada: l’analisi del match

È il Canada a passare a Jakarta nel dentro o fuori contro la Spagna, grazie ad un quarto periodo perfetto che ha permesso a Shai e compagni di qualificarsi come prima nel girone ed accedere ai quarti di finale, dove incontreranno la Slovenia di Luka Doncic

Il primo quarto della contesa vede molto equilibrio, con la Spagna che inizia forte spinta dal solito Willy Hernangomez, seguita poi dal parziale Canada firmato da R.J. Barrett che, con le sue giocate, ha messo in difficoltà la difesa spagnola. Al termine dei primi di 10 minuti di gioco è però parità a quota 21 con la tripla allo scadere firmata da Diaz

Il secondo periodo vede prevalere, dopo un inizio equilibrato, la squadra di Scariolo che, forte della solida prestazione nei primi due quarti di Willy Hernangomez (18 punti e 5 rimbalzi) va all’intervallo sopra di 10 lunghezze. 

Al rientro dagli spogliatoi il Canada inizia a prendere ritmo, costruendo tiri ad alta percentuale, che la riportando in parità nel punteggio. La Spagna, dopo un momento di difficoltà nella metà campo offensiva, si aggrappa all’esperienza di Rudy Fernandez che complice una tripla segnata ed uno sfondamento subito, riporta l’inerzia dalla parte degli spagnoli. Da quel momento infatti, gli uomini di Scariolo mettono a referto un parziale di 12 a 0 coronato dalla schiacciata in contropiede di Usman Garuba

L’ultimo periodo si apre con il Canada deciso a non mollare la partita riportandosi, azione dopo azione, a contatto con gli spagnoli. Importanti le prestazioni di Dillon Brooks e Shai GilgeousAlexander che si prendono sulle spalle la squadra e completano la rimonta, mettendo a referto un parzialone da 27 a 12 che sbatte fuori la Spagna, campione in carica, dal mondiale. 

Il tabellino del match

Parziali singoli quarti: 21-21, 27-17, 25-23, 12-27

Parziali progressivi: 21-21, 48-38, 73-61, 85-88

Spagna: A.Abrines 11, S.Aldama 20, D.Brizuela 8, V.Claver 3, A.Diaz 3, R.Fernandez 3, U.Garuba 4, W.Hernangomez 25, J.Hernangomez 4, S.Llull ne, J.Nunez 4, J.Parra ne. coach: S.Scariolo

Canada: K.Alexander ne, N.Alexander-Walker 5, R.J.Barrett 16, T.Bell-Haynes ne, D.Brooks 22, L.Dort 3, Z.Edey ne, M.Ejim ne, S.Gilgeous-Alexander 30, K.Olynyk 6, D.Powell 6, P.Scrubb ne. coach: J.Fernandez Torres

 

You may also like

Lascia un commento