fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsAtlanta Hawks ‘Affare KD’, avanti anche gli Hawks

‘Affare KD’, avanti anche gli Hawks

di Giacomo Mugnai

Washington Wizards, Miami Heat, Houston Rockets, San Antonio Spurs, Golden State Warriors, Los Angeles Lakers, New York Knicks e adesso anche gli Atlanta Hawks. Ecco l’ elenco delle squadre realmente interessate a Kevin Durant, la ciliegina della prossima free agency.

La lista é stata riportata da Brandon Wile a TheScore. Secondo Marc Stein invece, é probabile che KD rimanda agli Oklahoma City Thunder, firmando un biennale con una clausola di ‘opt-out’ per il secondo anno.

“Lui ama questa squadra e vuole vincere in Oklahoma così come chiunque,” ha detto il suo agente Rich Kleiman a The Undefeated. “Si prenderà del tempo per decidere con le persone a lui più strette.”

Sono già nove gli anni Nba del 27enne, tutti in maglia Sonics/Thunder, dal 2007 ad oggi.

Durant dà indicazioni a Westbrook

Durant dà indicazioni a Westbrook

Dopo l’ uscita di scena dalle Western Conference Finals l’ attenzione si é incanalata decisamente sul suo futuro; per ultimi, dopo Knicks e Lakers, si sono aggiunti gli Hawks. Il proprietario della franchigia della Georgia, Tony Ressler, ha intenzione di creare lo spazio sufficiente per accaparrarsi il 35, almeno secondo le dichiarazioni riportate da Jeff Schulz a Atlanta Journal-Constitution.

Il futuro innalzamento del salary cap darà modo anche a squadre storicamente poco attive sul mercato di farsi avanti su ‘pesci grossi’ del calibro di Durant e competere con le mete più appetibili per i campioni.

Per gli Hawks sarà fondamentale decidere sul futuro di Al Horford e poi tentare l’ all-in per KD. L’ idea di un front court di livello, al fianco di Paul Millsap, é sicuramente intrigante.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi