Home NBA, National Basketball AssociationNBA Passion App Finals NBA: cinque battaglie epiche nella storia NBA

Finals NBA: cinque battaglie epiche nella storia NBA

di Daniele Guadagno
Magic Bird e Jordan NBA Finals

Come promesso, dopo aver esposto le migliori prestazioni ai playoff, è arrivato il momento delle Finals. Questa volta però non tratteremo delle performance individuali ma delle serie che più hanno appassionato i tifosi della palla a spicchi. Partiamo da cinque finals molto importanti. Tra le escluse eccellenti bisogna menzionare l’edizione del 1998 tra i Bulls dei big-three (Jordan-Pippen-Rodman) e i Jazz del duo Stockton-Malone ma non solo. La storia di quelle finali verrà successivamente approfondita in altri articoli. Andiamo ora a vedere in questa prima parte quelle che sono state negli anni recenti delle serie di Finals molto significative.

Finals 1991

Non si può lasciare Sua Altezza fuori dalla top five. Bulls-Lakers significava Micheal Jordan contro Magic Johnson, il meglio del meglio che la NBA potesse offrire in quegli anni. I Bulls, dopo aver finalmente eliminato i Detroit Pistons, raggiunsero in finale i Lakers. MJ, benché considerato da tutti un fenomeno, era ancora senza anello e con un enorme voglia di vincere. Chicago demolì Los Angeles in cinque gare, dominando gli avversari in lungo e in largo. Emblema della serie il sottomano di Jordan in gara 3; il mondo che per qualche secondo si ferma a bocca aperta per ammirare quel cambio di mano in aria. Seguiranno altri cinque anelli per MJ con tanto di MVP delle Finals. Come lui, nessuno mai. VAI AL PROSSIMO>>>

Jordan con Magic

Jordan con Magic

You may also like

Lascia un commento