Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsHouston Rockets Houston Rockets, James Harden pronto a tornare?

Keith Pompey del Philadelphia Inquirer sgancia la bomba: gli Houston Rockets sono pronti a riprendersi James Harden. Il Barba, autore di un finale di stagione molto amaro con i Philadelphia 76ers, tornerebbe nella città che gli ha reso possibile vincere il premio di MVP nella stagione 2017-2018. I Rockets, da parte loro, hanno tutta la disponibilità economica per riportarlo a Houston.

Rockets, Harden pronto a tornare?

Quindi: Harden torna in Texas? Facciamo qualche considerazione. Il proprietario dei Rockets, Tilman Fertitta, adora James Harden e sa benissimo che il suo ritorno aiuterebbe la squadra a tornare competitiva. I Rockets sono stati una delle peggiori squadre NBA dopo aver scambiato Harden e averlo spedito nei Brooklyn Nets nel gennaio 2021, ma sono motivati ​​a invertire la situazione nella stagione 2023/24 poiché invierebbero la loro scelta del primo giro del Draft 2024 agli Oklahoma City Thunder, nel caso in cui questi ultimi si dovessero posizionare al di fuori delle prime quattro scelte. Diverse fonti indicano che la dirigenza vuole acquisire il veterano durante l’estate.

Nonostante Harden abbia mancato l’All-Star Game quest’anno (per la prima volta dal 2012), ha comunque registrato ottime statistiche durante la stagione regolare, viaggiando con una media di 21 punti, 10.7 assist (la media più alta della lega) e 6.1 rimbalzi a partita. La sua produzione nei playoffs è stata però altalenante: le sue medie complessive sono pari a 20.3 punti, 8.3 assist e 6.2 rimbalzi a partita, ma ha tirato con solo il 39.3% dal campo e ha segnato in media solo 12.5 punti a partita nelle 4 sconfitte subite contro i Boston Celtics nelle Semifinali di Conference. 

Philadelphia avrà la possibilità di offrirgli più soldi rispetto ai Rockets, anche se Houston può permettersi di essere aggressiva, avendo la possibilità di creare circa 60 milioni di dollari di spazio salariale. Il salario massimo previsto per Harden, da parte di Philadelphia, sarà pari a 46.9 milioni di dollari. Inoltre Harden ha già comunicato la sua intenzione di non rinnovare con la squadra della Pennsylvania, e sarà quindi un free agent. Ritorno di fiamma o solida realtà? Alla free agency l’ardua sentenza. 

 

 

You may also like

Lascia un commento