fbpx
Home Eastern Conference Teams Indiana Pacers, Paul George possibile ritorno in questa stagione?

Indiana Pacers, Paul George possibile ritorno in questa stagione?

di Giuliano Granata

Dopo il terribile incidente avvenuto il 1 Agosto in cui Paul George, superstar degli Indiana Pacers, si è rotto tibia e perone della gamba destra durante l’esibizione pre-mondiale del Team USA, poi campione del mondo, di cui l’All Star dei Pacers doveva essere il leader. Così, purtroppo non è stato, la stessa prognosi è stata tremenda, ridimensionando completamente gli obiettivi stagioni della franchigia di Larry Bird visto che PG dovrebbe restare fuori per tutta la stagione.

Dovrebbe, appunto, perchè George sta cercando di fare tutto il possibile per tornare in questa stagione, magari ai playoff per aiutare la franchigia di Indianapolis a restare la squadra da titolo delle ultime due stagioni, ma sicuramente a causa del suo infortunio e della partenza di Lance Stephenson non è così scontato che la squadra di Frank Vogel raggiungerà la  post-season.

pacers day

Durante il Media-Day dei suoi Pacers ha già sorpreso tutti, presentandosi alla foto di squadra senza utilizzare le stampelle, cosa che sicuramente fa sperare ancor di più PG13 e i suoi tifosi, lui stesso ha parlato riguardo la possibilità di tornare prima della prognosi dei dottori dicendo :

“E’ molto possibile che (questa stagione) potrò giocare. Ho parlato con tutti i ragazzi ed ho detto : ‘Ragazzi dovete raggiungere i playoff. E’ la miglior occasione per me di tornare e giocare quest’anno.’ Ho già capito che quest’anno potrei perdere tutto l’anno. Sono già in pace con me stesso per questo, ma mi piacerebbe poter tornare e giocare di nuovo.”

Insomma vedremo se Paul George, che si è già dimostrato un grande combattente, soprattutto per come sta affrontando questa situazione, riuscirà a tornare in tempo per tornare ad essere di nuovo il leader e la Superstar degli Indiana Pacers oppure la sua riabilitazione durerà per tutta la stagione NBA. In tutti i casi, non resta che augurargli una tranquilla guarigione sperando che possa tornare a schiacciare al più presto.

Per NBA Passion,                                                                                                                  Giuliano Granata.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi