Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative NBA News: I Kings intensificano i colloqui con George Karl, Lorenzo Brown firma un altro contratto con i TWolves, Prigioni vuole restare ai Knicks

NBA News: I Kings intensificano i colloqui con George Karl, Lorenzo Brown firma un altro contratto con i TWolves, Prigioni vuole restare ai Knicks

di Gabriel Greotti

Nelle ultime ore si sono intensificati i contatti tra i Sacramento Kings ed il coach George Karl, che¬†non allena alcuna franchigia dal 2013, quando lasci√≤ i Nuggets. I Kings sarebbero stati conquistati dal sistema di allenamento innovativo e dall’immediata disponibilit√† del coach, come scrive Ailene Voisin di The Sacramento Bee. Precedentemente era stato riportato che i Kings avrebbero aspettato la fine della stagione per cambiare allenatore, ma la crisi in cui √® caduta la franchigia e la mancanza di competitivit√† ha spinto la dirigenza a muoversi in tal senso sin da ora, contattando Karl. La trattativa √® dunque in fase di sviluppo ed i Kings potrebbero avere presto un nuovo Coach.

Intanto a Minneapolis i Timberwolves firmano un secondo contratto di 10 giorni a Lorenzo Brown, che consentir√† al ragazzo di rimanere con i Lupi sino alla pausa dell’All-Star Game. Il primo contratto al playmaker fu firmato lo scorso 28 gennaio, e le recenti prestazioni del ragazzo hanno convinto i dirigenti dei Timberwolves a firmare un altro contratto al ragazzo. In particolare la prestazione contro i Cavaliers, coronata dal career high di 9 assist, √® stato ci√≤ che ha convinto la dirigenza, quando era l’unico giocatore disponibile nella posizione di point guard ed √® stato costretto a rimanere in campo tutta la partita. Secondo le regole della NBA, al termine di questo nuovo contratto di 10 giorni la franchigia di Minneapolis dovr√† decidere se firmare un contratto definitivo a Brown sino alla fine della stagione o rilasciare il giocatore. Brown ha giocato quattro partite con i Timberwolves ed ha mantenuto medie di 4 punti, 3.8 assist e 2.3 rimbalzi con un impiego medio di 24 minuti a partita. Eric in Madison, in un articolo riportato su canishoopus.com, si dice convinto che i Timberwolves firmeranno il 24enne Brown fino alla fine della stagione, anche se precisa che l’imminente scadenza del periodo di scambi potrebbe cambiare i piani della franchigia.

Nella Grande Mela, i New York Knicks sembrano intenzionati a trovare un partner commerciale per il veterano playmaker argentino Pablo Prigioni. Marc Berman del New York Post sul suo profilo Twitter ha reso noto che Prigioni avrebbe espresso la volont√† di rimanere ai Knicks, oltre ad aver confessato di aver subito recentemente un infortunio all’anca durante un allenamento. Ancora non si conosce l’entit√† dell’infortunio accaduto a Prigioni, n√® l’impatto che il giocatore pu√≤ dare in merito alla sua permanenza a New York.

Per NBA Passion,
Gabriel Greotti (@GabrielGreotti on Twitter)

You may also like

Lascia un commento