fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News LaVar Ball: “Se UCLA non vince è colpa dei bianchi”

LaVar Ball: “Se UCLA non vince è colpa dei bianchi”

di Antonio Ferrantino
LaVar Ball

LaVar Ball

Il nome di LaVar Ball ormai è noto a tutti, ed i suoi commenti ed elogi, esagerati, sulle capacità tecniche dei suoi tre figli sono da tempo l’argomento del giorno.
Il nativo di Los Angeles, però, nell’ultima intervista rilasciata a Clay Fowler del Los Angeles Daily News, ha avuto da ridire sull’operato dei compagni di squadra di Lonzo (i giocatori di UCLA), in modo particolare se l’è presa coi bianchi: “Non si può vincere un campionato con tre ragazzi bianchi in squadra. Sono troppo lenti. Con loro in squadra è difficile giocare bene.”
Per la cronaca, il trio a cui si riferisce Mr. Ball, nell’ultima gara persa contro il Kentucky 86-75, ha fruttato 39 punti, mentre suo figlio Lonzo 10.
L’ottima prestazione del prodotto dei Wildcats, De’Aaron Fox, ha sminuito il potenziale di Lonzo, cosa che ha fatto arrabbiare LaVar: “Mio figlio si è stirato il tendine del ginocchio, per questo non ha potuto giocare al meglio delle sue possibilità“. Poi, riferendosi a Fox, Ball ha sentenziato: “Sei riuscito a batterlo solo perchè era fuori dal campo”.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi