Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBrooklyn Nets Ben Simmons fuori fino a fine anno? Vaughn non nega la possibilità

Ben Simmons fuori fino a fine anno? Vaughn non nega la possibilità

di Filippo Beltrami
eastern conference giocatori sotto pressione

Non è andata come speravano i Brooklyn Nets e i loro tifosi la stagione di Ben Simmons. L’ex giocatore dei 76ers non ha convinto nella sua prima stagione a New York e, anche a causa degli infortuni, non è riuscito a trovare quella continuità di cui avrebbe avuto bisogno dopo una stagione intera ai box. Nelle sole 42 partite giocate Simmons sta viaggiando a 6.9 punti, 6.3 rimbalzi, 6.1 assist e 1.3 palle rubate di media. Tutti minimi in carriera che testimoniano quanto il giocatore non abbia ancora superato tutti i suoi problemi. Tra i minimi della carriera ci sono anche i minuti giocati in questa stagione: 26.3. Attualmente Simmons è fuori per colpa di un problema al ginocchio sinistro e non si sa ancora quando rientrerà.

Proprio riguardo questo è intervenuto anche il coach dei Nets Jacque Vaughn, che ha rifiutato di fornire dettagli significativi sul processo di rientro dell’ex All-Star.Sta ancora attraversando un periodo di riabilitazione e di rafforzamento e le uniche cose che vi posso dire è che non giocherà né martedì né mercoledì. Non si sottoporrà a risonanze magnetiche o robe del genere. Questo è tutto quello che ho da dirvi.” L’allenatore di Brooklyn ha poi ribadito che internamente non si è ancora discusso sul fatto di non mettere più l’australiano in campo per il resto della stagione. “Zero. Non ne abbiamo parlato. Penso di avervelo detto anche la volta scorsa, ed è così anche questa volta. Zero. Nessuna discussione.

L’ex allenatore degli Orlando Magic ha voluto comunque supportare Ben Simmons dicendo che tutto ciò che i Nets vogliono sia il bene del giocatore.Siamo solo noi che cerchiamo di trarre vantaggio dal nostro calendario. Uscendo dalla pausa dell’All-Star Game, vedendo i due allenamenti che abbiamo avuto, vogliamo solo arrivare ad un punto in cui non ci sia più il ripetersi del gonfiore o qualcosa del genere. Non voglio entrare in questa discussione e in quello che sta facendo quotidianamente, voglio solo che metta tutto nella riabilitazione e nel rafforzamento del ginocchio. Questo è quanto. Sia che si tratti di roba da sala pesi, sia che si tratti di ritrovare il ritmo, sia che si tratti di basket, gira tutto attorno a lui che cerca di rafforzarsi e tornare a giocare.”

You may also like

Lascia un commento