Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsChicago Bulls Bulls, Zach LaVine out fino alla trade deadline?

Bulls, Zach LaVine out fino alla trade deadline?

di Michele Gibin
lavine_bulls

Zach LaVine è ancora infortunato, e potrebbe restare fuori almeno fino alla trade deadline del prossimo 8 febbraio mentre le voci di mercato su di lui sono destinate a farsi insistenti.

LaVine ha subito una distorsione alla caviglia destra la scorsa settimana, ed era appena rientrato dopo un problema fisico al piede. In totale, la star dei Bulls ha saltato 21 delle ultime 28 partite della squadra e i Bulls hanno peraltro avuto un record positivo (12-9) e migliore di quello totale (22-25) in sua assenza.

Coach Billy Donovan ha spiegato di “parlare tutti i giorni” con Zach LaVine e di averlo visto frustrato soprattutto per il non poter essere in campo con i compagni. I rumors di mercato al momento non sarebbero fonte di distrazione per il giocatore che si sta concentrando solo sul suo rientro.

Senza uno dei migliori attaccanti della squadra, i Bulls hanno trovato comunque risorse per restare in corsa almeno per i play-in a Est, nonostante il record perdente. Da dicembre in poi, Coby White si è scoperto uomo da 20 punti di media a partita e anche giocatori come Ayo Dosunmu e Alex Caruso hanno accelerato in attacco. White sta viaggiando in stagione a 18.8 punti di media e ha di fatto sostituito LaVine appieno.

You may also like

Lascia un commento