Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsGolden State Warriors NBA, gli Warriors offrono due anni. Klay Thompson: “Ne voglio almeno tre”

NBA, gli Warriors offrono due anni. Klay Thompson: “Ne voglio almeno tre”

di Carmen Apadula

Klay Thompson ha la possibilità di rifirmare con i Golden State Warriors prima di diventare ufficialmente un free agent, il 30 giugno.

Tutto ciò sarà possibile anche grazie ad una nuova regola NBA, che permette alle squadre di negoziare con i propri free agent. Ma, in questo caso, sembra che le due parti abbiano ancora qualche ostacolo da superare.

Il veterano ha subito dei regressi su entrambi i lati del campo durante l’attuale stagione, dato che la sua media di 17.9 punti a partita è la più bassa che abbia mai registrato dalla stagione 2012-13.

Thompson ha anche fatto avanti e indietro tra il quintetto titolare e la panchina, e gli Warriors non sono riusciti ad arrivare ai playoffs per la prima volta dal 2021, nonostante abbiano terminato la regular season con un record di 46 vittorie e 36 sconfitte.

Gli Warriors, ora, hanno offerto un contratto biennale a Thompson, in vista dell’imminente free agency.

Secondo quanto riportato da Tim MacMahon di ESPN, la durata del contratto potrebbe essere più importante dei soldi per il diretto interessato, siccome in alcuni casi “si trattano gli anni come si trattano i dollari”.

Il problema? Come ha confermato anche Monte Poole di NBC Sports, Thompson è alla ricerca di un contratto che duri “almeno tre anni”.

Sebbene possa ancora tornare in squadra, una volta che gli sarà permesso negoziare con altri team, un front office avversario potrebbe offrirgli un contratto di tre anni. Che è proprio ciò che lui sta cercando. 

Secondo quanto riportato da Slater e Shams Charania di The Athletic, c’è un interesse reciproco tra Thompson e gli Orlando Magic.

Per ora non c’è stato alcun movimento degno di nota da parte degli Warriors riguardo a un potenziale nuovo contratto.

Se non si riuscirà a trovare un punto d’incontro sulla durata di un contratto, Thompson potrebbe finire nel roster di un’altra squadra all’inizio della stagione 2024-25.

You may also like

Lascia un commento