fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers Warriors-Lakers: riscatto Gialloviola, battuta Golden State

Warriors-Lakers: riscatto Gialloviola, battuta Golden State

di Giovanni Rossi

Warriors-Lakers: dopo la brutta gara d’esordio, i Los Angeles Lakers si riscattano e conquistano il primo successo nella seconda edizione della California Classic Summer League.

L’inizio della gara è tutto in favore dei Golden State Warriors: Poole e Richardson segnano sei punti a testa mentre i lacustri ne realizzano solo in quattro in sei minuti ed affondano sul -11.

A dare la scossa ai gialloviola è il two-way player Zach Norvell Jr., che ricuce lo strappo segnando tre canestri senza errori. Grazie al suo contributo ed a quello della second unit i lacustri chiudono il primo quarto sotto di una solo lunghezza (24-25).

Nella seconda frazione i lacustri allungano grazie al veterano Joe Young – 8 punti per l’ex Pacers – ed all’energia di Devontae Cacok, che domina sotto le plance grazie all’energia ed alla dinamicità sopra media.

Dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio (48-40), nel secondo grazie al contributo della panchina controllano la gara, raggiungendo anche il +19 prima di mollare negli ultimi minuti, 100-90 il punteggio.

Warriors-Lakers: Norvell Jr., Cacok e Young guidano i lacustri

Norvell Jr. conferma di essere il prospetto più talentuoso della spedizione estiva dei Lakers. Il prodotto di Gonzaga ha messo a referto 20 punti (7/10 al tiro, 3/5 dall’arco), catturato 5 rimbalzi e servito un assist tenendo a galla i suoi nella prima parte della gara, alternando buone giocate off-the-ball ad incursioni nel pitturato.

Zach Norvell Jr., Los Angeles Lakers vs Golden State Warriors

Zach Norvell Jr., Los Angeles Lakers vs Golden State Warriors (Ryan Young, Lakers.com)

Cacok ha confermato di essere un ottimo rimbalzista nonostante la taglia non eccelsa, ha lottato per tutta la gara riuscendo a contenere anche gli esterni avversari. Il prodotto di UNCW ha chiuso con 16 punti, 8/12 dal campo, 12 rimbalzi, 5 recuperi, 2 stoppate ed il miglior plus/minus (+25) della gara.

Dopo un esordio non brillante, buona prestazione anche per Young (13 punti, 7 assist e 4 recuperi) che prova ad essere incisivo anche in difesa. Ancora produttivo Doppia cifra anche per Marcus Allen.

Per gli Warriors buone prove per Eric Paschall (18) e Jacob Evans (13+3+4). Male al tiro l’atteso rookie Alen Smailagic (10 con 4/12 al tiro).

Box Score su NBA.com

Warriors-Lakers: coach Karl elogia Norvell Jr. e Cacok

Ovviamente soddisfatto Coach Coby Karl, che a fine gara elogia le prestazioni di Norvell Jr.

«È interessante, perché alcuni tiri che prende sembrano difficili, in realtà è proprio il suo ritmo. I tiri ed i  pull-up che si è preso sono dei suoi colpi. Sono felice di vederlo così convinto dei suoi mezzi, gioca in maniera quasi spavalda.»

Così come quella di Cacok.

«Era ovunque. Deviazioni, pressione sulla palla, fisicità, rimbalzi, difesa sul pick-and-roll. Davvero ottimo»

Devontae Cacok, Los Angeles Lakers vs Golden State Warriors

Devontae Cacok, Los Angeles Lakers vs Golden State Warriors (Ryan Young, Lakers.com)

Gli altri risultati

Nell’altra sfida della notte i Miami Heat hanno sconfitto in volata i Sacramento Kings 89-88 grazie alle ottime prove di Kendrick Nunn (27+5+3) e Yante Maten (21+9+1). Per i padroni di casa bene Hollis Thompson (18+5) ed Eric Mika (13+14).

La California Classic Summer League prosegue questa notte con le sfide tra Kings vs Lakers e Warriors vs Heat.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi