fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Blazers, Jusuf Nurkic: “Emozionato per la ripartenza, ho lavorato duro”

Blazers, Jusuf Nurkic: “Emozionato per la ripartenza, ho lavorato duro”

di Luca Ricci

Il lungo dei Portland Trail Blazers Jusuf Nurkic si è detto eccitato al pensiero di tornare a giocare una partita nella NBA, il bosniaco è dal 25 marzo 2019 che non gioca una partita con la sua squadra. La prima amichevole dei Blazers sarà contro gli Indiana Pacers.

Nurkic dopo la frattura alla tibia e al perone del marzo 2019 farà la sua prima partita dopo un lunghissimo stop, e come dichiarato in videoconferenza con i media americani, da giocatore emotivo cercherà di trattenere le emozioni al momento del rientro. I Blazers hanno in calendario 3 partite di preseason prima della ripresa della stagione con 8 partite di regular season e i possibili playoffs, obiettivo primario, anche se non facile quest’anno per la squadra dell’Oregon.

Nurkic: “Emozionato per la ripresa, lavorato tanto”

Provo le stesse emozioni come se fossi in allenamento“, ha detto Nurkic. “Sarà lo stesso identico approccio, aiuterà a vedere gente nuova, ma giocherò nel modo giusto. Sono eccitato, ma devo controllarmi, devo rimanere concentrato sul da farsi. Sono eccitato con  me stesso ma sopratutto di dove possiamo arrivare come squadra“.

Sul ritorno in campo: “Ci sto lavorando dal primo giorno, lascio stare tutto, giocherò la mia pallacanestro e ciò che accadrà accadrà. Aiuta il fatto di giocare senza tifosi. non giocherò con i tifosi della Rip City nel Moda Center, ci sarebbero ancora più emozioni. In queste partite amichevoli di preseason non c’e nessuno la fuori, sei solo tu la TV e i tuoi compagni di squadra“.

Gli allenamenti dei Blazers nella bolla di Orlando

Nurkic nella giornata di mercoledì ha svolto allenamenti extra assieme al compagno Hassan Whiteside. Il bosniaco ha giocato nei pick and roll da “rollante”, andando a servire Whiteside con delle alzate per la schiacciata del compagno. L’allenatore dei Blazers Terry Stotts ha dichiarato che i due saranno entrambi in campo nella partita contro i Pacers.

Giocheranno insieme domani” queste le parole dell’allenatore dei Blazers. “Abbiamo dedicato molto tempo per farli giocare assieme, cosa che non abbiamo potuto fare durante la regular season, Nurkic come rollante?  Sappiamo che può essere un creatore di gioco ma anche  un passatore sotto canestro, vorrei vedere una di quelle alzate domani“.

Probabilmente continueremo a vedere il pick and roll Lillard-Nurkic, ma in maniera più frequente, Lillard ha dichiarato che la chimica di gioco tra lui e il Bosniaco è ripartita da dove era stata  interrotta prima dell’infortunio di Nurkic e continua a crescere.

Il lungo dei Blazers è d’accordo con le parole del suo capitano : “Ci completiamo a vicenda molto bene, in campo stiamo bene assieme“.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi