Home NBA, National Basketball AssociationNBA in Evidenza All-Star Game: scelti i 10 titolari per Cleveland, LeBron e KD capitani

All-Star Game: scelti i 10 titolari per Cleveland, LeBron e KD capitani

di Michele Gibin
all-star game nba

Scelti i 10 giocatori titolari per l’All-Star Game NBA 2022 che si terrà domenica 20 febbraio alla Rocket Mortgage Arena di Cleveland, Ohio, con LeBron James e Kevin Durant i più votati e che saranno i capitani delle due selezioni.

Per la quinta volta consecutiva, da quando l’All-Star Game NBA ha cambiato il suo formato, James sarà il capitano di Team LeBron, la star dei Lakers è stato ancora una volta il giocatore che ha ricevuto più voti in assoluto e sarà tra i 5 titolari per la Western Conference.

  • LeBron James (Lakers)
  • Stephen Curry (Warriors)
  • Ja Morant (Grizzlies)
  • Andrew Wiggins (Warriors)
  • Nikola Jokic (Nuggets)

Questi i primi 5 votati a Ovest, con la sorpresa di Andrew Wiggins che si guadagna la sua prima convocazione in carriera all’All-Star Game e lo fa in grande stile con la partenza in uno dei due quintetti base. Wiggins è risultato al termine delle votazioni il terzo giocatore più votato nella categoria frontcourt della Western Conference, approfittando al meglio delle assenze per infortunio di Kawhi Leonard e Paul George (Clippers) che hanno aiutato a sgomberare il campo.

Accanto al canadese ex Twolves, ci sarà l’esordio all’All-Star Game e in quintetto base per la star dei Memphis Grizzlies Ja Morant. Seconda guardia (backcourt) più votata a Ovest dopo Curry, Morant ha ottenuto più voti di Luka Doncic, Devin Booker e Chris Paul.

Nikola Jokic partirà in quintetto il suo quarto All-Star Game in carriera, l’MVP 2021 è risultato secondo dietro a LeBron James nelle votazioni per il frontcourt ed è stato il centro più votato a Ovest davanti a Rudy Gobert (Jazz, e Karl-Anthony Towns (Timberwolves).

Stephen Curry giocherà a Cleveland il suo ottavo All-Star Game in carriera, da titolare e secondo giocatore più votato in assoluto per la Western Conference. Infine LeBron James si è guadagnato la sua 18esima convocazione in carriera all’All-Star Game, cifra che lo mette appena sotto alle 19 convocazioni di Kareem Abdul-Jabbar, un altro traguardo di una carriera straordinaria per King James.

Per la Eastern Conference, il giocatore più votato è stato Kevin Durant dei Brooklyn Nets, attualmente infortunato ma cui spetterà comunque scegliere i giocatori del suo team. Per KD si tratta della convocazione numero 12 in carriera.

  • Kevin Durant (Nets)
  • Trae Young (Hawks)
  • DeMar DeRozan (Bulls)
  • Giannis Antetokounmpo (Bucks)
  • Joel Embiid (76ers)

Dietro a Durant per voti ricevuti c’è il campione NBA 2021 Giannis Antetokounmpo, alla sua sesta convocazione in carriera, Giannis ha battuto la concorrenza di Embiid, Jayson Tatum (Celtics), Jarrett Allen (Cavs) e Jimmy Butler (Heat).

Tra le guardie ritorna all’All-Star Game DeMar DeRozan la star dei Chicago Bulls è stato il giocatore di backcourt più votato e si è conquistato la sua partecipazione numero 5 in carriera all’All-Star Game. Appena dietro a DeRozan c’è Trae Young degli Atlanta Hawks, alla sua seconda convocazione e alla sua prima partenza in quintetto in carriera.

Joel Embiid infine è stato il terzo giocatore di frontcourt più votato a Est, la star dei Sixers è alla sua quinta partecipazione in carriera alla Partita delle Stelle.

Le 14 riserve, 7 per parte, saranno scelte e convocate dai 30 allenatori NBA e svelate giovedì prossimo. I 24 giocatori convocati per Cleveland verranno poi divisi in due squadre e scelti con il consueto All-Star Draft dai due capitani delle squadre LeBron James e Kevin Durant.

You may also like

Lascia un commento