fbpx
Home NBANBA TeamsHouston Rockets Clint Capela fuori per infortunio per un mese? Le ultime

Clint Capela fuori per infortunio per un mese? Le ultime

di Tommaso Ranieri

Come riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN.com, il centro degli Houston Rockets Clint Capela potrebbe rimanere fermo per infortunio dalle 4 alle 6 settimane a seguito di uno scontro di gioco, rimediato nel match contro gli Orlando Magic di domenica sera.

CLINT CAPELA: I DETTAGLI 

Notte da incorniciare per Clint Capela, autore di un career-high di 31 punti nel successo degli Houston La risonanza a cui si è sottoposto il lungo svizzero ha riportato di una lesione ai legamenti del pollice. Jonathan Feigen dello Houston Chronicle ha poi aggiunto che quasi sicuramente Capela non sarebbe sceso in campo questa sera contro i Grizzlies.

La risonanza a cui si è sottoposto il lungo svizzero ha riportato di una lesione ai legamenti del pollice. Jonathan Feigen dello Houston Chronicle ha poi aggiunto che quasi sicuramente Capela non sarebbe sceso in campo lunedì sera contro i Memphis Grizzlies.

Il 24 enne, nello specifico, si è infortunato durante il terzo quarto della partita poi persa contro Orlando, ma ciò non gli ha impedito di continuare la gara, come lui stesso ha spiegato nel post partita.

Stavo saltando per andare a rimbalzo quando ho sentito una botta alla mano. Per il momento è solo dolorante, ma vedremo cosa dirà la risonanza. Speriamo non sia grave

Dunque un’altra brutta perdita per la franchigia texana, che vede così un altro dei suoi punti di riferimento fermarsi ai box, dopo Chris Paul e Eric Gordon. Capela, in questa stagione, stava mantenendo medie piuttosto buone:

  • 17,6 punti
  • 12,6 rimbalzi
  • 1,5 assist
  • 63,1 FG%

L’infortunio del centro dei Rockets è sicuramente un fattore negativo per un giocatore che stava conoscendo un’incremento esponenziale delle sue prestazioni, in particolar modo dal 2016-2017. Da quell’annata in poi, infatti, l’ex Chàlon aveva preso il posto in quintetto in pianta stabile, divenendo uno degli elementi più importanti della squadra.

Ora non resta che scoprire in che modo i razzi sostituiranno il nativo di Ginevra. E’ presumibile che a dover fare le veci del numero 15 di Houston saranno il brasiliano Nenè, Gary Clark o Marquese Chriss.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi