Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers Lakers travolgenti, Grizzlies spazzati via in gara 6: è semifinale di conference

Lakers travolgenti, Grizzlies spazzati via in gara 6: è semifinale di conference

di Michele Gibin
lakers grizzlies

I Los Angeles Lakers dominano gara 6 alla Crypto.com Arena ed eliminano per 4-2 nella serie i Memphis Grizzlies testa di serie numero 2 a Ovest, con una grandissima prova di squadra e difensiva.

Gara 6 finisce 125-85, una partita controllata sin dai primissimi minuti da un Anthony Davis insuperabile in difesa, che protegge il canestro senza spendere falli e stoppa Ja Morant, Desmond Bane e Jaren Jackson Jr e intimidisce chiunque osi, a un certo punto, avventurarsi nell’area dei 3 secondi dei Lakers. In attacco AD sfrutta il vantaggio tecnico e fisico su Xavier Tillman Sr e Santi Aldama, Jackson Jr non riesce mai a entrare in partita come il resto dei Grizzlies.

Il vantaggio dei Lakers è già solido nel primo quarto (31-20) e lievita fino al +19 nella seconda frazione. Morant e Jackson Jr fanno a testate con la partita mentre dall’altra parte D’Angelo Russell non sbaglia un tiro, dopo 3 quarti è già a quota 31 punti con 5 su 9 da tre e 12 su 17 dal campo. Il dominio Lakers si estende nel terzo periodo (41-25) che chiude definitivamente il discorso partita e serie. La resistenza di Memphis cessa, nel quarto periodo coach Darwin Ham si permette il lusso di lasciare Anthony Davis e LeBron James in panchina e dopo appena 3 minuti anche Taylor Jenkins getta la spugna e rimuove tutti i suoi titolari.

LeBron James gioca una partita tranquilla ma termina con 22 punti, 5 rimbalzi e 6 assist. I Lakers lanciati da Davis e Russell non hanno praticamente bisogno delle sue accelerate, LeBron gioca da point forward secondaria e lascia la gestione del pick and roll a Austin Reaves e Dennis Schroder. Reaves tira male dal campo (5 su 17) ma chiude con 8 assist in 34 minuti.

Per i Memphis Grizzlies è invece notte fonda. Già dai primi minuti si intuisce la poca energia rimasta, l’attacco a metà campo ristagna nelle mani di Ja Morant e Bane, Davis respinge tutti al ferro nel primo quarto e toglie definitivamente fiducia agli ospiti, i Lakers possono andare in transizione e far girare il pallone in attacco alla ricerca del tiro e del cambio difensivo migliore. I Grizzlies chiudono con il 30.2% dal campo, una disfatta totale.

E’ pesata come da pronostico per Memphis la doppia assenza di Steven Adams e Brandon Clarke sotto canestro, sostituiti con poca efficacia da due riserve come Tillman Sr e Aldama. Ja Morant, limitato dall’infortunio alla mano di gara 1, ha saltato gara 2, vinta peraltro, e ha segnato 45 punti in gara 4 e 31 in gara 5. In gara 6 i Grizzlies non hanno potuto contare neppure su Luke Kennard, out dopo un infortunio alla spalla nella partita precedente.

Ora i Los Angeles Lakers attenderanno in semifinale di conference la vincente in gara 7 tra Sacramento Kings e Golden State Warriors.

You may also like

Lascia un commento