fbpx
Home NBANBA News Sospeso l’agente che ha filmato il video dell’arresto di Delonte West

Sospeso l’agente che ha filmato il video dell’arresto di Delonte West

di Michele Gibin

Uno dei poliziotti che aveva filmato il video dell’ex giocatore NBA Delonte West seduto per terra ed ammanettato dopo un fermo, è stato sospeso dal servizio ad Oxon Hill, Maryland.

Il video, divenuto rapidamente virale sul web, ritrae West seduto a bordo strada, con le mani ammanettate dietro la schiena, mentre viene interrogato dagli agenti. West appare in stato confusionale, a torso nudo e mentre inveisce contro gli agenti. Da fonti del dipartimento di polizia, si apprende che gli agenti avevano risposto ad una chiamata nella giornata di giovedì, per una rissa scoppiata vicino al MGM National Harbor casino di Washington D.C.

Dopo aver assistito un uomo col volto insanguinato, gli agenti “hanno preso la decisione di fermare ed ammanettare” Delonte West. Come riportato dalla polizia, West e la presunta vittima dell’aggressione si conoscevano.

Dopo la diffusione dei video, il suo ex allenatore all’università di St Joseph, coach Phil Martelli, ha lanciato via social network un appello e ripreso le parole di un altro suo ex giocatore, Jameer Nelson, compagno di squadra di West ai tempi del college.

Ho visto i video, ed a quelli che mi chiedono cosa possiamo fare Così Nelson su Twitter “Possiamo solo pregare e sperare che possa ricevere l’aiuto di cui ha bisogno. Le malattie mentali sono un grande problema, con cui tante persone hanno a che fare tutti i giorni, io non so cosa sia successo a West, ma lui sa che io ci sarò sempre per lui, voglio aiutarlo. Ho parlato con lui diverse volte anche negli ultimi mesi, ho cercato di stargli vicino“.

Nel 2009, Delonte West fu fermato dalla polizia stradale a Brandywine, Maryland, e rinvenuto in possesso di diverse armi da fuoco tra cui una Beretta 9mm alla vita ed un fucile Remington in una custodia per chitarra, l’allora giocatore dei Cavs fu condannato per possesso d’armi irregolare alla libertà vigilata ed a 40 ore di servizio alla comunità e recupero psicologico.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi