fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsGolden State Warriors Warriors, Draymond Green ancora alle prese con l’infortunio al piede destro: salterà il Christmas Day

Warriors, Draymond Green ancora alle prese con l’infortunio al piede destro: salterà il Christmas Day

di Francesco Schinea

Draymond Green è ancora alle prese con un infortunio al piede destro che lo costringerà a saltare anche la sfida del Christmas Day fra Golden State Warriors e Milwaukee Bucks.

“Non giocherà a Milwaukee”, ha dichiarato coach Steve Kerr al Warriors SoundCloud. “Oggi ha svolto un allenamento intero con il resto della squadra, dopo essersi allenato da solo. Vedremo come starà domani, ma non giocherà a Milwaukee. Speriamo di averlo a Chicago o Detroit”.

Green deve fare i conti con un travagliato inizio di stagione: prima la positività al Covid-19 e ora l’infortunio rimediato in allenamento subito dopo essere rientrato in gruppo. Lo stesso problema muscolare aveva tenuto fuori il Defensive Player of the Year del 2017 nella partita inaugurale contro i Brooklyn Nets, che ha portato alla pesante sconfitta per 125-99.

Gli Warriors hanno colto l’occasione per concedere più spazio a Eric Paschall e Juan Toscano-Anderson. Il primo, partito titolare, ha chiuso con 6 punti a referto tirando con 2 su 6 dal campo in 22 minuti, mentre Toscano-Anderson ha giocato 13 minuti realizzando 4 punti.

Ben più positiva è stata la prova del rookie James Wiseman, che ha sfruttato nel migliore dei modi il minutaggio a sua disposizione. Per la seconda scelta assoluta dell’ultimo draft, oltre ai 19 punti e 6 rimbalzi in 24 minuti, sono arrivati i complimenti a fine partita di Kerr: “Ha giocato veramente bene. Si è mosso bene in campo. Avrei preferito vederlo giocare in una gara alla pari, mentre stanotte siamo stati travolti dall’avversario. Tuttavia, James (Wiseman, ndr) ha fatto vedere esattamente perché siamo entusiasti di lui. E’ un ragazzo, talentuoso, intelligente  e davanti a sé ha un futuro luminoso”.

Il prodotto di Memphis è destinato ad avere un ruolo di primo piano anche nel Christmas Day, insieme a Andrew Wiggins e Kelly Oubre Jr, per supportare Stephen Curry in attesa del rientro dall’infortunio di Draymond Green.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi