fbpx
Home NBANBA News Kawhi Leonard: “Sto bene, l’accoglienza del pubblico mi ha dato grande energia”

Kawhi Leonard: “Sto bene, l’accoglienza del pubblico mi ha dato grande energia”

di Michele Gibin

Kawhi is back. L’ultimo passo per il ritorno a tutti gli effetti di Leonard è compiuto, l’ex Spurs convince al debutto in maglia Raptors, gasa ambiente e compagni alla Scotiabank Arena ed inaugura al meglio la sua nuova avventura.

I Toronto Raptors si sono imposti per 116-104 contro i Cleveland Cavaliers, l’ultimo avversario affrontato da Toronto l’anno scorso, ed il primo avversario stagionale quest’anno.

Le cose sono un po’ cambiate, da entrambe le parti. LeBron è a L.A. e debutterà stanotte, DeMar DeRozan è a San Antonio ed ha esordito e vinto in maglia Spurs.

I Cleveland Cavs privi di Larry Nance Jr e J.R. Smith resistono solo un tempo. Si godono la buona partita di Cedi Osman e si preparano alla vita dopo LeBron James.

E Kawhi? Kawhi is back.

L’esordio di Kawhi Leonard, Danny Green: “Sono felice per lui”

Coach Nick Nurse parte con Pascal Siakam in quintetto base, di fianco a Jonas Valanciunas. Lowry-Green-Leonard completano – come ovvio – lo starting five.

All’introduzione dei quintetti, l’ovazione che la Scotiabank Arena riserva a Kawhi fa tremare cuori e fondamenta.

I Cavs sono bravi a non subire in avvio l’energia residua di un ambiente così carico. I primi due punti ufficiali di Leonard in maglia Raps arrivano con 8.10 minuti da giocare sul cronometro del primo quarto. Un facile appoggio al ferro su assist di Kyle Lowry in contropiede.

I Raptors mettono la freccia sul finire del secondo periodo, chiuso sul 63-50. Kawhi ha già segnato 12 punti, preso 6 rimbalzi e mostrato quanto forte fosse l’MVP delle finali NBA 2014, in caso qualcuno se ne fosse dimenticato.

Pronostici marcatori NBA-Kyle Lowry

27 punti con 5 triple per Kyle Lowry

Mid-range, lavoro dal gomito, visione di gioco e difesa, e qualche imprecisione al tiro, la partita di Kawhi termina con 24 punti (9 su 22 al tiro), 13 rimbalzi, 3 assist in 37 minuti di gioco, e ventimila mani spellate, quelle dei tifosi presenti al debutto casalingo dei Raptors.

Nel post-partita, Leonard racconta di “essersi sentito bene, in campo. Sono contento della vittoria, e sono contento di aver giocato bene e di aver terminato la partita in buona forma. L’accoglienza del pubblico è stata grandiosa, mi ha dato grande energia

Danny Green, arrivato assieme a “The Claw” a Toronto, ha parlato dell’esordio di Kawhi Leonard:

E’ bello vederlo giocare, ed è bello poter giocare assieme a lui. Sono davvero contento per Kawhi, contento che sia tornato a giocare

– Danny Green sull’esordio di Kawhi Leonard –

L’esordio di Kawhi Leonard in bianco-rosso è stato quanto di meglio la città di Toronto potesse sperare. Un Kawhi in tale forma per il season -opener legittima i sogni di gloria dei tifosi della metropoli canadese.

Venerdì notte il primo banco di prova importante per Kawhi Leonard ed i Toronto Raptors. Alla Scotiabank Arena arriveranno Kyrie Irving, Jayson Tatum ed i Boston Celtics.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi