fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBrooklyn Nets Kevin Durant a LaVar Ball: “Con Lonzo da point-guard, Pelicans pericolosi”

Kevin Durant a LaVar Ball: “Con Lonzo da point-guard, Pelicans pericolosi”

di Francesco Schinea

In molti continuano a vedere i New Orleans Pelicans come una delle possibili rivelazioni della stagione in procinto di iniziare, e fra di essi vi è anche Kevin Durant. La star dei Brooklyn Nets ha avuto LaVar Ball come ospite del suo podcast, fornendogli la perfetta occasione per elogiare la squadra del figlio Lonzo.

“Penso che avere Lonzo come point-guard li renderà più veloci, e ovviamente hanno l’atletismo di Zion e un’ala come Ingram che può essere il loro miglior marcatore. Penso che avranno un buon equilibrio, giocando sia lentamente nel quarto periodo che con più velocità. Avevano già questo ritmo, ma adesso potranno mettere Bledsoe insieme a Lonzo e correre in campo con Zion da quattro. Hanno molti quintetti possibili e Lonzo come point-guard, saranno tosti”.

L’ex giocatore dei Los Angeles Lakers ha chiuso la scorsa stagione con 11.8 punti, 7 assist e 6.1 rimbalzi di media, non riuscendo comunque, complice la lunga assenza di Zion Williamson, a guidare New Orleans ai playoffs. L’addio di Jrue Holiday, ceduto ai MIlwaukee Bucks, potrebbe garantirgli un ruolo ancor più importante nella nuova stagione.

Kevin Durant, non solo Lonzo ed i Pelicans: “Anche LaMelo e LiAngelo hanno grande talento”

A partire dal 2020/21 Lonzo non sarà tuttavia l’unico rappresentante in NBA della famiglia Ball, vista la presenza del fratello LaMelo, terza scelta assoluta degli Charlotte Hornets allo scorso draft. Sorte diversa invece per LiAngelo, firmato in un primo momento dai Detroit Pistons prima di essere rilasciato.

“LaMelo, Gelo e Lonzo hanno un talento naturale”, ha affermato Durant ha proposito dei tre. “Si può dire che amano giocare e lo fanno tutti i giorni per tutto il tempo. Non solo pallacanestro organizzata, ma anche all’aperto con i loro amici. Potrei dire che sono solo studenti che amano giocare”.

Constata l’ammirazione nei confronti della famiglia Ball, c’è dunque una certa curiosità nel vedere KD affrontarne i rappresentanti sul campo. I Brooklyn Nets di Kevin Durant non affronteranno però i New Orleans Pelicans nella prima parte di stagione (la seconda parte del calendario verrà rilasciata in un secondo momento), mentre la sfida contro gli Hornets di LaMelo è in programma per il prossimo 28 dicembre.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi