Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsCharlotte Hornets LaVar Ball: “Gli infortuni di LaMelo colpa di Puma, scarpe scadenti”

LaVar Ball: “Gli infortuni di LaMelo colpa di Puma, scarpe scadenti”

di Michele Gibin
lamelo ball

La sua prole fatica a prendere il controllo della NBA come il babbo aveva predetto, e LaVar Ball pensa bene di dare la colpa a PUMA per le sventure di Lonzo e LaMelo.

PUMA di cui LaMelo Ball è endorser, dopo che entrambi avevano mollato il brand di famiglia BBB (Big Baller Brand) al loro ingresso nella NBA. In 7 anni complessivi, i fratelli Ball hanno collezionato qualche highlights, una marea di titoli di giornale, poche vittorie e purtroppo infortuni in serie.

Il più sfortunato dei due è stato Lonzo Ball, che già agli esordi ai Lakers – di cui secondo le sparate del padre avrebbe dovuto essere il salvatore – ebbe problemi alle caviglie e pure di PR con il suddetto brand. Passato via New Orleans Hornets ai Bulls, Lonzo ha giocato appena 35 partite a Chicago prima di fermarsi nel gennaio 2022 per un infortunio al ginocchio che è diventato un calvario: due stagioni intere saltate e una carriera a rischio.

LaMelo Ball ha fatto a tempo a giocare un All-Star Game, nel 2022 da rimpiazzo di Kevin Durant, farsi elargire un contratto da 5 anni e 260 milioni di dollari dagli Charlotte Hornets, farsi rimuovere un tatuaggio dalla NBA, e ricompensare la sua squadra con 58 partite in due stagioni, limitato da ricorrenti problemi alle caviglie.

Ginocchia e caviglie problematiche, di cui LaVar Ball incolpa PUMA e le loro scarpe “da quattro soldi”.

Molti dei loro infortuni sono dovuti a quelle scarpacce che indossano. Non vanno bene per loro, non vanno bene per LaMelo ed è per questo che continua a farsi male. E non solo, non penso che le loro squadre li allenino come si deve. E il fisico ce lo si fa correndo e saltando, io i miei ragazzi li ho sempre portati a correre sulle colline (di Los Angeles, ndr). Questo ti fa poi correre come una lepre in campo, e non ti fai male“.

LaMelo e – si spera – Lonzo Ball torneranno in campo per la prossima stagione NBA: “E sono due ragazzi forti mentalmente, sono figli miei e torneranno alla grande. Si rimetteranno in sesto e torneranno a fare quello che sanno fare“.

Il fatto che diversi atleti e atlete NBA e WNBA, e altrettanti cestisti al mondo indossino PUMA e le loro caviglie stiano benissimo, non potrà reggere contro un’altra opinione esimia, quella di Gilbert Arenas che ha appoggiato le accuse di LaVar Ball e inchiodato il felino americano alle sue responsabilità. Dal tavolo di Nightcap con Shannon Sharpe, Arenas ha spiegato con acume che “le scarpe hanno un ruolo importante per un giocatore di basket” e che “per una guardia (per i centri no, evidentemente) la parte più importante è quella del tallone (…) per sostenere la stabilità della caviglia, il tallone deve essere rinforzato“. Infine, per il già Agent Zero, “le scarpe migliori per LaMelo Ball sarebbero le Air Jordan“, con buona pace di PUMA che dovrebbe dare fuoco al suo contratto col Ball ultimogenito, ritirare dal mercato le tre sneakers signature di LaMelo già in commercio, e chiudere domani.

You may also like

Lascia un commento