fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers LeBron James si è allenato con i compagni di squadra “in barba” ai divieti?

LeBron James si è allenato con i compagni di squadra “in barba” ai divieti?

di Michele Gibin

Lakers, allenamenti “proibiti” per LeBron James? Il vademecum della NBA dello scorso 1 maggio aveva proibito ai giocatori NBA di organizzare sedute di allenamento presso centri che non fossero quelli delle squadre di appartenenza, per ovvi motivi di sicurezza, ma alcuni atleti si sarebbero comunque “arrangiati” nel tentativo di non perdere ore preziose di allenamento.

Una condotta confermata ad esempio da C.J. McCollum intervistato a riguardo dopo la riapertura delle facility dei suoi Portland Trail Blazers, che aveva dichiarato che alcuni giocatori avevano aggirato i divieti. Potrebbe essere il caso di LeBron James, che come riportato da Shams Charania di the Athletic, avrebbe condotto nelle scorse settimane degli allenamentisicuri e privati” alla presenza di altri 2 o 3 compagni di squadra, in una location privata e con tutte le misure di sicurezza necessarie.

Allenamenti “proibiti” anche per i Clippers?

La NBA ha rimosso lo scorso 8 maggio il divieto di recarsi nelle facility delle squadre di appartenenza, e nei giorni scorsi ha aggiornato i protocolli per la sicurezza di atleti e staff: non potranno fare accesso al campo ed alle strutture più di 4 giocatori contemporaneamente, e restano vietati gli allenamenti di gruppo. Ancora attivo il divieto per gli atleti di rivolgersi a soluzioni “esterne” per gli allenamenti.

Charania riporta che anche alcuni giocatori dei Los Angeles Clippers si sarebbero organizzati per degli allenamenti privati, e tecnicamente proibiti dalle misure decise dalla NBA. In più, nello stato della California vigono ancora gli “stay at home orders” che vietano gli spostamenti dalla propria abitazione se non per motivi di comprovata necessità. E’ possibile che tali ordinanze possano essere rimosse nei prossimi giorni, intanto anche la storica facility Lakers di El Segundo, a LA, ha riaperto le porte ai giocatori.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi