fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers LeBron James stende gli Warriors: “Strano vederli così? Io giocai contro di loro senza Irving e Love…”

LeBron James stende gli Warriors: “Strano vederli così? Io giocai contro di loro senza Irving e Love…”

di Michele Gibin

E anche la seconda partita del back-to-back è in archivio per i Los Angeles Lakers, e contro i rimaneggiatissimi Golden State Warriors arriva una vittoria facile, nonostante l’assenza di Anthony Davis.

120-94 il risultato finale, ai Lakers basta un tempo per regolare gli Warriors, con un LeBron James da 23 punti e 12 assist in appena 26 minuti di impiego, e con un JaVale McGee da 18 punti e 17 rimbalzi contro la sua ex squadra. Senza Davis, tocca a Kyle Kuzma partire in quintetto base, ed il prodotto di Utah convince con 22 punti in 32 minuti di gioco.

Tutto facile per i giallo viola contro Golden State. Draymond Green e D’angelo Russell non riescono a tenere a contatto i padroni di casa, che oltre a Steph Curry ed ai lungodegenti Klay Thompson e Kevon Looney, devono anche rinunciare alla guardia Damion Lee, autore di un buon inizio di stagione.

View this post on Instagram

110 assist 35 anni 10 gare Altri 12 contro i Warriors. E schiacciate del genere Ad occhio e croce per l'MVP c'è e di brutto il Re👑😎 ° ° ° #nbapassion #lakersnation #lebronjames

A post shared by NBA Passion (@nbapassion_com) on

LeBron James sugli Warriors: “Gli infortuni? Io senza Love e Irving…”

Dwight Howard dalla panchina prosegue la sua stagione positiva, e chiude con 15 punti e 8 rimbalzi in 20 minuti, l’altro ex di giornata Quinn Cook aggiunge 10 punti in 24 minuti. I Lakers dominano a rimbalzo, e nel quarto periodo coach Vogel può svuotare la sua panchina.

Il nostro piano era fare la nostra partita, senza pensare al back to back o a riposare” Spiega LeBron JamesCon AD (Davis, ndr) fuori ho voluto forzare sin da subito, dettare il ritmo della gara. Ho cercato di far capire ai miei compagni che mi sentivo bene e che volevo il pallone, oggi abbiamo mosso la palla meglio rispetto alle ultime due partite“.

Come recupero dai back to back? Mi faccio una bella dormita! Se è stato strano vedere i Golden State Warriors in questa situazione? No, giocandoci contro. Quando li guardi si, è strano vedere Klay (Thompson, ndr) in borghese a bordo campo, non vedere Steph (Curry, ndr)… in campo però no, ho giocato contro di loro senza Kyrie Irving e Kevin Love…

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi