fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsDallas Mavericks I Mavericks si fanno rimontare, Luka Doncic: “Siamo una squadra giovane, miglioreremo”

I Mavericks si fanno rimontare, Luka Doncic: “Siamo una squadra giovane, miglioreremo”

di Filippo Beltrami

La giovane stella dei Dallas Mavericks Luka Doncic ha cercato di guardare il lato positivo della medaglia, a seguito della sconfitta subita stanotte per mano degli Houston Rockets, dopo essere stati in doppia cifra di vantaggio nel quarto quarto.

Siamo una squadra giovane. Abbiamo molto ancora da imparare,” ha detto la star dei Mavericks Luka Doncic, dopo la tripla doppia da 28 punti, 13 rimbalzi e 10 assist realizzata stanotte contro i Rockets. “Miglioreremo sicuramente. So che ci aiuteremo di più quando servirà, ancora di più, nei playoffs, quindi non sono preoccupato riguardo al fare gruppo.

Mavs, non solo Luka Doncic parla della sconfitta

Con questa sconfitta, Dallas ha mancato l’opportunità di avvicinarsi ancora di più a Houston, aumentando così la probabilità di vedere i Mavericks finire la stagione al settimo posto e doversi scontrare con i Los Angeles Clippers nel primo turno dei playoffs. “Questa è una brutta sconfitta per noi, secondo me,” ha detto il centro dei Mavs Kristaps Porzingis, autore di una gara da 39 punti e 16 rimbalzi. “Dobbiamo imparare dagli errori commessi in questa partita. Dobbiamo guardare i filmati e guardare quello che potevamo fare meglio alla fine per chiudere la partita. Tutto qua. Penso che dobbiamo guardare gli aspetti positivi di questa

Mavs-Rockets, le parole di coach Carlisle e di James Harden

Molte di queste cose si riducono ai dettagli,” ha notato il coach dei Mavericks Rick Carlisle. “Mi assumo tutte le responsabilità per questa sconfitta. Voglio tenere lontana la pressione dai giocatori. Hanno dato tutto, ma non siamo stati capaci di fare quelle giocate chiave che avremmo dovuto fare.

Houston ero dietro di sette lunghezze a 45 secondi dalla fine dei tempi regolamentari. Secondo le statistiche, le squadre che sono sotto di sette punti con 45 secondi dalla fine, avevano vinto solo 2 partite in 713 occasioni prima della partita di stanotte. “Continuiamo a ripetercelo che noi siamo fatti per questo,” ha detto James Harden a fine partita dopo la prestazione da 49 punti, con 14 su 20 dal campo, 9 rimbalzi e 8 assist. “Noi daremo sempre tutto nel quarto periodo. Abbiamo le gambe per farlo e anche la forza mentale per farlo.”

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi