fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Blazers, McCollum è pronto alla nuova stagione: “Possiamo vincere”

Blazers, McCollum è pronto alla nuova stagione: “Possiamo vincere”

di Stefano Cardone

Prova di forza, quella di C.J. McCollum nella vittoria dei suoi Portland Trail Blazers, per 112-122 sui Sacramento Kings. La guardia originaria di Canton, città dello stato dell’Ohio, era chiamata a rispondere presente dopo una prima uscita non ottimale contro i Denver Nuggets, che l’aveva visto un po’ sottotono con una prestazione da soli 12 punti.

Ebbene, con i suoi Blazers affrontava un avversario ostico, deciso a raggiungere i playoffs: i Sacramento Kings. In difesa si trovava a marcare un Buddy Hield fresco di rinnovo pronto a dimostrare di valere i soldi appena investiti dalla franchigia.

McCollum, chiamato a far fare il salto di qualità ai suoi Portland

Fin dal primo quarto si è visto di nuovo un McCollum un po’ spaesato, con poche idee in attacco e poca attenzione in difesa. Dopo l’intervallo lungo, tuttavia, quando la squadra iniziava ad avere qualche difficoltà a fermare le incursioni di Fox e l’ottimo giro palla dei Kings, McCollum si è acceso, ha preso coraggio e si è assunto la responsabilità di piazzare tiri pesanti e difficili anche da marcato.

Conclude la sua partita con 19 punti 3 assist e 2 rimbalzi in 34 minuti di gioco, numeri e statistiche che sono destinate a salire nel corso della nuova stagione.

Come riportato sul “The players’ Tribune”, McCollum si è detto pronto per la stagione appena iniziata:

C’è molto talento nella Western Conference. Ma per noi è anche apertissimo. Possiamo farlo nostro. Insomma, se cominciano la stagione come sappiamo, allora quando recupereremo anche Nurkic? Nessuno conosce il nostro vero potenziale. (…) Negli anni passati non abbiamo mai puntato dichiaratamente a vincere, quest’anno sarà diverso. Al di fuori di Portland i media non ci calcolano molto, non ci hanno mai dato il permesso. Ma posso dirvi una cosa, non ci serve più il permesso di nessuno.

Insomma, i Blazers sono pronti e carichi in vista della nuova stagione. Riuscire a prevalere ad Ovest non sarà facile, ma la mentalità sembrerebbe essere già quella giusta.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi